Gli avvocati salentini hanno scelto: ecco i nomi dei 21 consiglieri dell’Ordine

Con 1.654 voti, è il professore De Mauro il più suffragato. A seguirlo la presidente uscente Roberta Altavilla, confermata, insieme al vice Raffaele Fatano, nonostante le polemiche sulla questione “ineleggibilità”

LECCE - E’ stato il professore Antonio De Mauro il più suffragato alle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli avvocati con ben 1.654 voti. A tenergli testa è stata la presidente uscente Roberta Altavilla che ha raccolto 1387 preferenze, seguita dall’ex segretario Vincenzo Caprioli (1.139), da Andrea Lanzilao (1.107), dalla ex tesoriera Luigia Fiorenza (1037); da Laura Bruno (976); Simona Bortone (965); dall’ex vice presidente Raffaele Fatano (942). E ancora da: Silvio Bonea (911); Cristiano Solinas (892); Maurizio Valentini (839); Cosimo Rampino (836), Paolo Marseglia (820); Simona Guido (773); Sergio Limongelli (769); Viviana Patrocinio (754); Giuseppe Gallo (710); Cinzia Vaglio (707); Annarita Marasco (705); Rita Perchiazzi (703); Isabella Fersini (699).

Sono questi i nomi degli avvocati che occuperanno un posto in Consiglio per il prossimo quadriennio. La proclamazione è avvenuta nel pomeriggio da parte della Commissione elettorale. Si tratta per molti di loro, come la presidente Altavilla e del vice Fatano, di una nuova ulteriore conferma, nonostante le polemiche di questi mesi sulla questione “ineleggibilità” per i consiglieri con due mandati che ora è al vaglio della Corte costituzionale. 

Si sono recati alle urne 3326 avvocati su 4721, ma i voti ritenuti validi sono stati 3311, considerato che 8 schede sono state consegnate in bianco e altre 7 annullate.

I non eletti

Primo dei non eletti, l’avvocato Arcangelo Corvaglia, con 661 voti, seguito da: Luciano Ancora, 651 voti e Giovanni Bellisario, 589; Silvio Verri, 574;Tommaso Stefanizzo, 560; Luigi Piccinni, 518; Alessandro Orlandini, 507; Gian Gaetano Caiaffa, 505; Amilcare Tana, 483; Cristian Primiceri, 456; Alfonso Parente Stefanizzi, 431; Salvatore Donadei, 416; Antonio Sergi, 405; Marco Luigi Elia, 398; Luisa Carpentieri, 354; Ombretta Renzo, 343; Luigi Renna, 331; Massimo Zecca, 331; Stefano Rizzelli, 321; Carmenrita Lagioia, 305; Salvatore De Mitri, 291; Demis Lofari, 257; Patrizia Russo, 256; Giovanna Accogli, 247; Germana Spedicato, 244; Andrea Conte, 212; Luigi Massimiliano Aquaro, 200; Marco Tarantino, 195; Federico Mazzarella De Pascalis, 187; Oronzo Mario Ingrosso, 186; Maria Scardia, 181; Rizzato Angelo Quarta, 157; Anna Maria Caracciolo, 129; Gabriele Ciardo, 112.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento