Base di Galatina: i nuovi T346 della Leonardo per la Scuola internazionale di volo

Sono i primi due velivoli di una dotazione di quattro, nell'ambito dell'accordo tra l'Aeronautica Militare e la più grande realtà industriale del settore

Uno dei T346 in dotazione alla base.

GALATINA – Sono già a Galatina, nella base dell’Aeronautica Militare sede del 61esimo Stormo, due dei quattro nuovi velivoli T-346 prodotti dalla Leonardo. Saranno impiegati sia dagli istruttori in uniforme che da quelli civili nell’ambito dell’International Flight School nata dall’accordo tra l’arma e il più grande attore industriale italiano nell’ambito della sicurezza e della difesa.

La dotazione tecnologica della base, tutta "made in Italy" e l’esperienza acquisita in decenni di operatività, hanno indotto aeronautiche di altri Paesi a stipulare accordi con la scuola di volo salentina: al momento sono ospiti delle varie fasi addestrative piloti di otto nazioni, tra cui Stati Uniti, Francia e Spagna.

Nella scuola di Galatina sono previsti il Primary Pilot Training, la fase finalizzata alla scelta delle linee su cui voleranno i piloti (una tra fighters, pilotaggio remoto Rpa, elicotteri, trasporto); il Specialized Pilot Training, rivolta agli allievi selezionati per le linee Fighter ed Rpa, al termine della quale si consegue il brevetto di pilota militare (con la consegna dell’aquila turrita); il Lead In to Fighter Training, propedeutica all’impiego esclusivo sugli aerei da guerra; infine il Pilot Instructor Training, per i piloti destinati a diventare istruttori di volo.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento