Parte la Biblioteca di cortile e di comunità: Caprarica ricorda Antonio Verri

Con il taglio del nastro del nuovo spazio culturale, l’amministrazione celebrerà anche il 70esimo compleanno del poeta scomparso

La nuova biblioteca, presto inaugurata.

CAPRARICA DI LECCE - Dalla innovazione culturale che fu di un grande letterato a quella, fisica, di un nuovo spazio per la comunità.  Il 22 febbraio Antonio Leonardo Verri poeta, scrittore, grande operatore culturale e maieuta di anime creative, avrebbe compiuto 70 anni e, per il terzo anno consecutivo, l’amministrazione comunale di Caprarica di Lecce, paese natale del poeta, gli rende omaggio con una festa che quest’anno assume particolare rilievo perché coincide con l’inaugurazione della “Biblioteca di cortile e di campagna”.

La Biblioteca coniuga un recupero di spazi sociali comuni, con la particolare struttura urbanistica del centro storico disegnata da una fitta rete di case a corte e di cortili e la prossimità con le masserie e la campagna olivetata che vede Caprarica protagonista tra le Città dell’Olio d’Italia. In quest’ottica, abitando tutti gli spazi possibili della comunità e rifondandoli in nome della poesia, della cultura del libro e dell’operare culturale la Biblioteca di Cortile e di Campagna disegna una mappa di luoghi, di occasioni e di eventi che muoveranno e coinvolgeranno la comunità, divenendo l’asse di un’idea di rigenerazione urbana.ceb2291b-abf8-4aa7-8583-81fbce7a66ee-2

L’appuntamento si aprirà, alle 19, con il "taglio del nastro" della Biblioteca di Cortile e di Campagna, alla presenza del sindaco Paolo Greco; di Loredana Capone, assessore all’Industria turistica e culturale alla gestione e valorizzazione dei beni culturali della Regione Puglia; di Silvia Pellegrini dirigente Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio e di Luigi De Luca direttore del Polo Biblio-Museale Regione Puglia. A seguire il tributo alla poesia di Antonio L. Verri a cura del Fondo Verri e la presentazione del volume “Antonio Leonardo Verri, L’epistolario” realizzato a cura di F. Bevilacqua, E. Larini, M. Nocera, G. Pranzo Zaccaria da Oltretuttolibri – OnBoard. Ad impreziosire la serata il concerto di Cesare Dell’Anna in duo con il pianista Ekland Hasa e la presentazione con Antonio De Luca del progetto “Frantoio sonoro”, primo frutto dell’iniziativa “Case ad 1 euro”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento