Polizia locale, a Campi Salentina s'insedia il nuovo comandante Paladini

Il saluto del sindaco Fina. "La sua comprovata esperienza in vari settori è una garanzia". In passato a Calimera e Novoli

CAMPI SALENTINA – Sessantadue anni, laurea in giurisprudenza, originario di Surbo, è Raffaele Paladini il nuovo comandante della polizia locale di Campi Salentina. L’insediamento è avvenuto oggi. “Assumo con entusiasmo questa nuova responsabilità – dichiara – ben conscio di quanto sia e sarà impegnativo e gravoso l’incarico che mi viene affidato. E' una nuova sfida che non rifuggo – prosegue - ma che, anzi, abbraccio con l’entusiasmo e la voglia di fare che da sempre mi contraddistinguono”. “Sarà mia premura raccordarmi con l’indirizzo e la volontà degli amministratori - aggiunge - affinché il comando di polizia locale sia di valido supporto all’azione di governo della città di Campi Salentina”.

Paladini ha già diretto i comandi di Calimera e, più di recente, di Novoli, dove, per diversi anni, ha gestito la festa patronale di Sant’Antonio Abate e il rito della Fòcara, evento di grande richiamo, fra i principali appuntamenti del Salento. Esperto di educazione stradale, ha affinato nel tempo la conoscenza di settori specifici quali la vigilanza edilizia, il commercio, la tutela del territorio e dell’ambiente e ha coordinato i comandi di polizia locale nella gestione del randagismo, in seno all’Unione dei Comuni del Nord Salento.

A nome dell’amministrazione comunale, il sindaco, Alfredo Fina, esprime il suo benvenuto al nuovo comandante. “La sua comprovata esperienza in delicati settori di competenza specifica di un fondamentale corpo di polizia – dice -, costituisce per la comunità di Campi Salentina, garanzia certa di continuità di lavoro a tutela  degli ambiti in cui l’intero corpo di polizia locale è chiamato ad operare”. “Siamo sicuri – conclude il primo cittadino, augurandogli buon lavoro - che risulterà quanto mai preziosa la collaborazione attuata in sinergia fra tutte le istituzioni locali per raggiungere, con la massima efficienza, gli obiettivi di tutela della legalità”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

Torna su
LeccePrima è in caricamento