Bande e cassa armonica al centro della piazza: via all'allestimento della festa

In via di ultimazione il programma per le celebrazioni civili dal 24 al 26 agosto. Torna la musica lirica, previsto il corteo degli sbandieratori di Oria

Iniziato l'allestimento delle luminarie.

LECCE - Sono partiti questa mattina i lavori di allestimento delle luminarie (led) in piazza Sant'Oronzo, in previsione della festa patronale in programma dal 24 al 26 agosto in onore dei santi Oronzo, Giusto e Fortunato. Anche quest'anno il Comune di Lecce si avvale della collaborazione di Pugliarmonica, realtà impegnata nel recupero e nella tutela delle celebrazioni tradizionali rispetto a una certa mercificazione e tendenza al modernismo d'accatto che sta prendendo piede nel Salento.

L'attenzione per l'autenticità della festa leccese sarà dimostrata con la presenza di tre complessi badistici molto quotati tra gli appassionati del genere: dal 24 al 26 si esibiranno nell'ordine, anche in matinée, quello di San Giorgio Jonico, di Francavilla Fontana e di Castellana Grotte. Previsto anche un corteo degli sbandieratori di Oria con dimostrazione nelle tre piazze principali: Mazzini, Duomo e Sant'Oronzo. Ci sarà il ritorno della musica lirica, che in passato è stato un elemento delle festa molto gradito ai leccesi.

Non mancherà, ovviamente, la commedia in vernacolo ed è prevista anche una mostra di locandine e manifesti d'epoca (dal 1942) presso la Tipografia del Commercio. Due le batterie per lo spettacolo pirotecnico con i Pepe di Sala Consilina e i Castelluzzo di Lecce. Il programma è in via di definizione: una volta completato sarà illustrato in conferenza stampa. I concerti serali, quelli di maggior richiamo, si terranno in piazza Libertini.

Come noto, l'allestimento delle luminarie, a cura della ditta Mariano Light, prevede la sistemazione della cassa armonica al centro di piazza Sant'Oronzo e la riproduzione del rosone di Santa Croce. La basilica, finalmente quasi del tutto libera dai ponteggi che hanno ricoperto l'intera facciata durante i lavori di restauro, anche oggi è stata presa d'assalto dai turisti: nonostante la giornata afosa, il centro di Lecce ha registrato un elevato numero di presenze: i visitatori non si sono lasciati intimorire dalle alte temperature.

IMG_20190808_111640-2

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento