Invasione di insetti e cimici. Nel week end nuovo ciclo di disinfestazione

L’amministrazione comunale gallipolina e Gial Plast hanno programmato una nuova attività di sanificazione per sabato notte

GALLIPOLI - Sarà effettuato sabato notte, tempo permettendo, un nuovo ciclo di disinfestazione nelle strade della città di Gallipoli, nelle periferie e nelle marine per cercare debellare la fastidiosa invasione di insetti e soprattutto della cosiddetta “cimice asiatica”, la specie che negli ultimi tempi sta popolando non solo il territorio gallipolino, ma anche quello nazionale, specie nel Nord Italia. Dopo le lamentele e anche una diffida formale da parte di quattro consiglieri comunali (Fiore, Quintana, Fasano e Cataldi) all’indirizzo del Comune e della Asl, al fine di provvedere a nuovi interventi sul territorio, le attività straordinarie di disinfestazione e di sanificazione igienica saranno effettuate come per altro annunciato dal presidente della commissione Ambiente, Mino Nazaro.         

Una decisione, quella legata all'intervento debellativo, che da Palazzo Balsamo indicano come già assunta da tempo da parte dell'amministrazione comunale, ma che era stato poi posticipato di diversi giorni a causa proprio della nuova invasione delle cimici, che a quanto pare arrivano dalla Cina e dalla penisola coreana, e che sono diventate prima l’incubo degli agricoltori dell’Emilia-Romagna, poi di tutto il nord Italia, e ora sono transumate anche nel Sud Italia. Da quanto riferisce il Comune, sulla base di una consulenza con la Asl territoriale, l'insetto non è comunque pericoloso per gli uomini, ma costituisce una minaccia per lo più per frutteti e coltivazioni.

IMG_9888-5Per questo gli uffici comunali preposti e l’azienda di igiene urbana, Gial Plast srl, hanno provveduto a chiedere ragguagli anche ad altri organismi ed enti per intervenire nel modo più efficace, proprio perché la tipologia di insetti che si intende debellare è assai recente (ma accanto a loro sono state segnalate presenze massicce e più ordinarie di grilli, zanzare, blatte e anche ratti) e non consente di conoscere, a priori, una soluzione reputata totalmente idonea per risolvere il problema.

Una presenza quella delle cimici solitamente favorita dal clima mite degli ambienti e comunque non dovuta alla sporcizia o al sudiciume dell'habitat in cui l’insetto vive. L'intervento di disinfestazione sarà seguito personalmente, per l'esecutivo cittadino, dal consigliere Cosimo Nazaro, presidente della commissione Ambiente, il quale ha invitato anche gli altri consiglieri ad affiancarlo nel sopralluogo e nell’attività di monitoraggio del servizio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nascoste nel serbatoio dell'auto pistole e armi da guerra, arrestato 22enne

  • Politica

    Uova nella sede M5S. Casili: "Facinorisi, estranei alla protesta pacifica No Tap"

  • Cronaca

    Spaccio di droga trasportata dall'Albania: tra gli arrestati un 20enne di Galatone

  • Incidenti stradali

    Cade dopo aver perso il controllo dello scooter, 16enne in Rianimazione

I più letti della settimana

  • Ladri nel caveau della banca: ritrovati 4 borsoni con denaro e ori

  • Piratavano il segnale della pay tv, quindici indagati. Eseguite perquisizioni

  • In viaggio, ma scompare nel nulla: il 35enne è stato arrestato

  • Mattinata tragica in mare, uomo annega durante alcune immersioni

  • L'ultimo saluto a Raffaele Baldassarre. Disposta autopsia, sepoltura non autorizzata

  • L'odontoiatra? Non aveva i titoli. Arrivano i carabinieri e sequestrano tutto

Torna su
LeccePrima è in caricamento