Invasione di insetti e cimici. Nel week end nuovo ciclo di disinfestazione

L’amministrazione comunale gallipolina e Gial Plast hanno programmato una nuova attività di sanificazione per sabato notte

GALLIPOLI - Sarà effettuato sabato notte, tempo permettendo, un nuovo ciclo di disinfestazione nelle strade della città di Gallipoli, nelle periferie e nelle marine per cercare debellare la fastidiosa invasione di insetti e soprattutto della cosiddetta “cimice asiatica”, la specie che negli ultimi tempi sta popolando non solo il territorio gallipolino, ma anche quello nazionale, specie nel Nord Italia. Dopo le lamentele e anche una diffida formale da parte di quattro consiglieri comunali (Fiore, Quintana, Fasano e Cataldi) all’indirizzo del Comune e della Asl, al fine di provvedere a nuovi interventi sul territorio, le attività straordinarie di disinfestazione e di sanificazione igienica saranno effettuate come per altro annunciato dal presidente della commissione Ambiente, Mino Nazaro.         

Una decisione, quella legata all'intervento debellativo, che da Palazzo Balsamo indicano come già assunta da tempo da parte dell'amministrazione comunale, ma che era stato poi posticipato di diversi giorni a causa proprio della nuova invasione delle cimici, che a quanto pare arrivano dalla Cina e dalla penisola coreana, e che sono diventate prima l’incubo degli agricoltori dell’Emilia-Romagna, poi di tutto il nord Italia, e ora sono transumate anche nel Sud Italia. Da quanto riferisce il Comune, sulla base di una consulenza con la Asl territoriale, l'insetto non è comunque pericoloso per gli uomini, ma costituisce una minaccia per lo più per frutteti e coltivazioni.

IMG_9888-5Per questo gli uffici comunali preposti e l’azienda di igiene urbana, Gial Plast srl, hanno provveduto a chiedere ragguagli anche ad altri organismi ed enti per intervenire nel modo più efficace, proprio perché la tipologia di insetti che si intende debellare è assai recente (ma accanto a loro sono state segnalate presenze massicce e più ordinarie di grilli, zanzare, blatte e anche ratti) e non consente di conoscere, a priori, una soluzione reputata totalmente idonea per risolvere il problema.

Una presenza quella delle cimici solitamente favorita dal clima mite degli ambienti e comunque non dovuta alla sporcizia o al sudiciume dell'habitat in cui l’insetto vive. L'intervento di disinfestazione sarà seguito personalmente, per l'esecutivo cittadino, dal consigliere Cosimo Nazaro, presidente della commissione Ambiente, il quale ha invitato anche gli altri consiglieri ad affiancarlo nel sopralluogo e nell’attività di monitoraggio del servizio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita dal tetto del capannone che voleva comprare, muore sul colpo

  • Cronaca

    Trovato con sette chilogrammi di marijuana: dopo il sequestro le manette

  • Attualità

    Il presidente sul terminale del gasdotto: "Il governo imponga decreto per la Seveso"

  • Cronaca

    Operaio travolto da un muletto, assolto titolare dell'azienda Colacem

I più letti della settimana

  • Fa un incidente e chiede aiuto: il "soccorritore" tenta di stuprarla

  • Brucia e crolla capannone della ditta edile. Si temono danni per la salute

  • Vigilante si uccide con una pistola: secondo suicidio simile in poche ore

  • Misteriosa “rapina” a un corriere, scoperto l’autore: è la stessa vittima

  • Brillantante servito invece di acqua, ispezioni di Nas e Asl nel bar

  • Precipita dal quarto piano del tribunale: grave un praticante avvocato salentino

Torna su
LeccePrima è in caricamento