Inversione di marcia su via Reale: doppia scelta per chi entra in città da via Birago

Per immettersi su viale dell'Università in direzione Obelisco si potrà svoltare a destra su via Pozzuolo. Si punta a distribuire meglio la mole di traffico che grava sull'incrocio del Bar Rosso e Nero

Un tratto di via Reale.

LECCE - Un nuovo tassello per il complicato puzzle della viabilità a Lecce. Prima dell'inizio dell'anno scolastico sarà operativa una inversione del senso di marcia su via Egidio Reale.

La decisione va collegata alla situazione relativa all'incrocio del Bar Rosso e Nero che potrebbe essere così alleggerito di una parte della quantità di veicoli che entreranno in città dagli ingressi di nord ovest. Chi si dirige verso il centro di Lecce da via Birago potrà ora svoltare a sinistra su via Reale e percorrerla fino a via di Vaste. All'incrocio precedente, quello con via Pozzuolo, si potrà girare a destra per immettersi su viale dell'Università e poi avviarsi verso l'Obelisco e la zona del Tribunale. Il semaforo eistente all'angolo con via Pozzuolo sarà naturalmente posizionato in accordo col nuovo senso di marcia.

Con la riduzione del flusso di traffico dovuta all'inversione, nell'incrocio del Bar Rosso e Nero potrà essere nuovamente consentita la svolta a sinistra da viale dell'Università a viale Gallipoli, oggi riservata solo a taxi e bus secondo la soluzione sperimentale varata poche settimane addietro. Era stato d'altra parte lo stesso assessore alla Mobilità, Marco De Matteis, sin dall'illustrazione dell'iniziativa, a fare riferimento alla possibilità di ripristinare il normale transito, risparmiando quindi alle auto l'aggiramento delle nuova viabilità tramite la prosecuzione su via De Jacobis per poi svoltare su via Cadorna e immettersi in via Diaz che gode del diritto di precedenza. Di fatto, il menefreghismo di tanti conducenti (qui l'articolo) ha indebolito il valore di quella sperimentazione, creando code e blocchi che non ci sarebbero se solo si rispettasse la segnaletica.

Una cosa, del resto, è sicura: se la soluzione al complicato rebus del Bar Rosso e Nero fosse a portata di mano, qualcuno in 20 anni avrebbe tirato fuori il coniglio dal cilindro. Così non è stato. 

Chiusura viale Lo Re e congestione: istituito divieto a tempo

Intanto, fino al completamento dei lavori di Acquedotto Pugliese, è stato istituito un divieto di transito a tempo, dalle 11 alle 13 e dalle 18 alle 21. Il provvedimento riguarda la rotatoria di via Garibaldi, via XXV luglio e viale Marconi per i veicolo provenienti da viale Otranto e non da via Cavallotti. Chi percorre viale De Pietro potrà dunque immettersi in via Cavallotti utilizzando, come di consueto, la corsia interna. Il divieto è stato istituito per evitare la congestione che si è verificata, in determinati orari in prossimità di viale Lo Re, strada a sua volta interessata da cantieri. Entro venerdì potrebbe essere riaperto il primo tratto, fino a via De Simone. Su viale Gallipoli, invece, è in corso la sistemazione dell'asfalto. L'obiettivo è di tornare alla normalità in tempo per la riapertura delle scuole.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecce usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento