La cultura delle legalità tra i banchi. Carabinieri in cattedra ad Arnesano

Lezione particolare per i giovani studenti della scuola media dell’istituto comprensivo da parte dei comandanti della compagnia di Lecce e della stazione di Monteroni

L'incontro tra studenti e carabinieri nel palazzo Marchesale

ARNESANO - La cultura della legalità tra i banchi di scuola per diffondere tra i giovani studenti le buone pratiche sul rispetto delle regole e la lotta agli atteggiamenti sbagliati, violenti e contro la legge. Proseguono le attività di educazione e sensibilizzazione tra i giovani degli istituti scolastici di ogni ordine e grado da parte dell’Arma dei carabinieri nell’ambito del progetto sulla legalità diffusa.          

Negli ultimi giorni i militari della compagnia di Lecce e del comando provinciale sono saliti in cattedra per una lezione speciale dedicata agli alunni della scuola media dell’istituto comprensivo di Arnesano. L’incontro, promosso con la collaborazione della dirigenza scolastica e del Comune  si è svolto all’interno del palazzo Marchesale e i giovani studenti hanno potuto seguire le indicazioni sul tema della legalità fornite dal comandante dei carabinieri della compagnia di Lecce, il capitano Flavio Pieroni e del comandante della stazione di Monteroni, il luogotenente Sebastiano Fiorita. Presenti oltre alla preside dell’istituto comprensivo, Ada Natale, anche il sindaco di Arnesano, Emanuele Solazzo, e  il comandante della polizia locale, Gabriele Podo.          

Durante l’incontro sono stati trattati molti temi tra i quali quello sul rispetto delle norme che regolano la civile convivenza, l’utilizzo consapevole dei telefoni cellulari e dei social network, la prevenzione ed il contrasto all’utilizzo della droga, e la piaga del bullismo. Un focus particolare è stato poi riservato all’importanza di compiere sempre le “scelte giuste”, che spesso non sono le scelte più semplici per dimostrare di essere cittadini responsabili, rispettosi delle regole e del prossimo. Al termine dell’incontro, che ha suscitato molte domande e curiosità da parte degli studenti, è stato proiettato anche il filmato che riassume l’operato dell’Arma dei carabinieri sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro, quattro feriti. Ragazzo di 22 anni finisce ricoverato in coma

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • Formaggi venduti per Grana e conservati dal gommista, scatta il sequestro

  • Perde un anello molto prezioso e lo ritrova lanciando un appello su facebook

  • In poche ore due spaventosi incidenti con feriti sulle strade del Salento

  • Cocaina e marijuana in casa: perquisizione dopo i pedinamenti, arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento