La curiosità: di pattuglia nel centro storico due carabinieri in grande uniforme

Durante le festività natalizie in tanti si sono fermati ad ammirare i militari con l'elegante divisa storica dell'Arma

LECCE – Passanti e turisti ci avranno fatto caso senz’altro: la sera della vigilia, il giorno di Natale e quello di Santo Stefano, sono stati visti camminare a piedi due carabinieri che sembravano proiettati nel centro di Lecce direttamente da un film con ambientazione storica. Erano militari in servizio di rappresentanza a piedi in grande uniforme speciale.

La grande uniforme speciale è, appunto, quella storica dell’Arma. Come spiega il sito istituzionale dei carabinieri, è composta da cappello con pennacchio (feluca con pennacchio per gli ufficiali); abito di grande uniforme con decorazioni e cordelline; pantaloni con bande (e sottopiedi nella versione per ufficiali); camicia bianca con colletto diritto inamidato; guanti bianchi; stivaletti neri (con fascette metalliche di sperone per i soli ufficiali) e, se necessario, cappotto impermeabile (mantello di panno nero per gli ufficiali).

L’uniforme, tolta qualche piccola variante, è quella che, da sempre, contraddistingue nell’immaginario comune i carabinieri. Basti pensare alle tante illustrazioni basate sulla favola di Pinocchio di Carlo Colldi, così come alla rappresentazione cinematografica di Luigi Comencini. 

Eleganti e perfettamente integrati con lo scenario natalizio del centro storico di Lecce, in tanti, bambini e non solo, hanno voluto cogliere l’occasione per una foto ricordo con i due militari, che per l’occasione indossavano anche la mantella.

Il servizio, come spiegato dal Comando provinciale di Lecce, rientra nel più specifico rafforzamento del dispositivo di prevenzione attuato dall’Arma nel centro urbano e nel resto della provincia, che vede impiegati numerosi militari “territoriali” e delle Squadre operative di supporto, sia in pattuglia a piedi, sia con le autovetture di servizio. L’obiettivo, incrementare il livello di sicurezza in occasione delle festività natalizie che come noto, attirano sul territorio, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali, numerosi residenti e turisti affascinati dai mercatini e dalle suggestive luci natalizie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’auto finisce nella scarpata: muore 30enne mentre si reca al lavoro

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

  • In Puglia 124 nuovi contagiati. Due decessi, uno in provincia di Lecce

  • Casi accertati: incremento di 120 in Puglia, 29 per la provincia di Lecce

  • In moto a folle velocità sfugge a tre volanti. “Ero andato a Otranto per un caffè”

Torna su
LeccePrima è in caricamento