Bar ricevitoria del mercato di Settelacquare: verificata vincita da 240mila euro

Nell'estrazione di sabato entrato un "cinque" con varie combinazioni. Nel 2007, sempre al "Tito", venduto un Gratta e Vinci da un milione di euro

Il cartello apposto dal gestore del Bar Tito.

LECCE - Un "cinque da 240mila euro circa è stato realizzato presso il bar ricevitoria Tito, a Lecce, con l'estrazione del SuperEnalotto di sabato scorso. La vincita è stata verificata in mattinata dal gestore della rivendita, che si trova nel mercato di Settelacquare, attraverso il gestore informatico. 

Da ieri, infatti, alcune voci parlavano insistentemente di un biglietto vincente e, in effetti, il controllo tramite il sistema centralizzato ha confermato le indiscrezioni: la somma deriva da diverse combinazioni dei numeri vincenti. Presso il Bar Tito, nel 2007, un fortunato giocatore acquistò un Gratta e Vinci da un milione di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento