"Il riscaldamento non funziona sui treni": sindacati all'attacco di Fse

Filt-Cgil Lecce, Fit-Cisl, Uiltrasporti-Uil, Faisal-Cisal pronti allo sciopero per tutelare i diritti dei dipendenti e dei viaggiatori. All'azienda chiedono interventi definitivi sui problemi

Foto di repertorio: i vertici di Fse

LECCE - Condizioni di viaggio insopportabili anche a causa del freddo percepito sui convogli Fse. La situazione dei lavoratori e dei pendolari, dopo l’ultima denuncia dei sindacati, non sembra essere migliorata.

E le categorie del settore trasporti, Filt-Cgil Lecce, Fit-Cisl, Uiltrasporti-Uil, Faisal-Cisal, sono pronte a proclamare uno sciopero dei dipendenti di Ferrovie Sud Est.

“Nonostante le numerose segnalazioni fatte pervenire all’azienda e le denunce pubbliche delle organizzazioni sindacali, viaggiatori e lavoratori di Fse sono costretti a fare i conti con condizioni di viaggio e di lavoro sempre più ai limiti della sopportabilità” scrivono i segretari Giuseppe Guagnano, Giovanni Conoci, Francesco Demarindis e Antonio Rizzini

Stando alla nota stampa il problema irrisolto è ancora quello del sistema di riscaldamento che non funzionerebbe a dovere su numerosi mezzi di trasporto ed in particolare sui treni.

“La mancanza di un microclima adeguato, infatti, si riflette soprattutto sulla sicurezza di esercizio, poiché inevitabilmente il macchinista non è nelle condizioni psicofisiche ottimali per la guida”, puntualizzano i sindacalisti.

"Un disagio particolarmente pesante è vissuto poi dai lavoratori delle officine delle autolinee, dove al danno si aggiungeì la beffa. Nonostante i lavori di adeguamento del sistema di climatizzazione, qui i condizionatori non funzionano”.

A questa situazione si sommano numerose questioni di natura sindacale (cambio residenze, carenze personale, vetustà dei mezzi, anomalie in busta-paga), che necessitano di un intervento risolutore da parte dell’azienda di concerto con le organizzazioni sindacali.

I lavoratori sono già in stato di agitazione. Ora, in mancanza di risposte urgenti alle loro rivendicazioni, le sigle sindacali Filt-Cgil Lecce, Fit-Cisl, Uiltrasporti-Uil, Faisal-Cisal sono pronte allo sciopero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sete post-pizza? Ecco il perché e come ovviare al problema

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • Doppio blitz, armi nascoste e stupefacenti a chili: scattano le manette

  • Scoppia una rissa, un 25enne ferito al setto nasale per aver chiamato la polizia

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento