Week end sferzato dal maltempo, fra grandinate e una tromba marina

Accumuli di ghiaccio nel capoluogo, sulla tangenziale e nel magliese. Tromba marina “filmata” sullo Ionio verso Mancaversa

la tromba marina al largo di Mancaversa

LECCE – La primavera si fa ancora attendere anche nel Salento e la mattinata di oggi ha fatto registrare una forte condizione di instabilità, come avvenuto per gran parte della settimana, con rovesci e temporali che hanno interessato tanto il capoluogo e la zona a nord di Lecce, quanto le dorsali ionica e adriatica. Poche ore addietro una violenta grandinata si è abbattuta proprio su Lecce e il suo hinterland causando non pochi disagi. Traffico in tilt in molte zone della città e anche lungo la tangenziale est, dove la fortissima grandinata ha creato degli accumuli di ghiaccio sulle strade, letteralmente imbiancate e in breve tempo diventate, pericolosamente, scivolose. Stesso scenario è stato segnalato in diversi Comuni, da Poggiardo, a Muro leccese e Spongano, e lungo le strade provinciali Non sono mancati tamponamenti e incidenti, fortunatamente di lieve entità, ma si registrano anche alcuni danni alle colture nelle campagne. Cielo plumbeo e fulmini hanno squarciato per tutta la mattina anche la costa adriatica dal versante leccese a quello magliese e sino alla costa di Otranto.               

Il maltempo sta avvolgendo l’intera regione pugliese a causa dell’arrivo di un vortice di bassa pressione sviluppatosi in settimana nel Mediterraneo. Il cielo si è presentato grigio su gran parte delle città e la pioggia, a tratti caduta anche in maniera abbondante, soprattutto sul versante ionico, ha fatto riassaporare un’atmosfera tipica di una giornata invernale. Nel primo pomeriggio un timido sole ha fatto comunque capolino attenuando i fenomeni. Una consistente tromba marina si è invece generata sul litorale ionico, al largo della marina di Mancaversa, ed è stata visibile (e filmata a più riprese) anche da notevole distanza da chi si trovava sui litorali di Gallipoli o Torre Suda. La stessa si è sviluppata in mare, non abbattendosi dunque sulla costa e quindi senza provocare alcun danno alle cose o a persone. Il maltempo continuerà ad interessare il Salento anche nel pomeriggio della giornata di domani, domenica delle Palme. Per il ritorno del bel tempo quindi bisognerà attendere la prossima settimana.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento