La cicoria, virtù diuretiche e stomachiche

Dal caratteristico sapore amaro, mangiata cruda o cotta, aiuterà il vostro fegato e tutto l’organismo, regolando il colesterolo e la digestione

Molto conosciuta nell’antico Egitto, la cicoria era ritenuta sacra e una panacea per molti disturbi. In essa troviamo delle proprietà nutritive utili per il fegato e virtù diuretiche e stomachiche. Nella cucina tradizionale pugliese bene si accompagna alla purea di fave.

Gli usi alimentari della cicoria

La cicoria viene utilizzata principalmente in cucina e in ambito farmaceutico, grazie alle sue innumerevoli proprietà. In cucina si usano prevalentemente le foglie, fresche o cotte, mentre a scopo medicinale si utilizzano principalmente le radici.

Le foglie crude si possono consumare in insalata, scegliendo, tuttavia, le cicorie più tenere e giovani per evitare il gusto troppo amaro. L’acqua di cottura della cicoria è ricca di sostanze nutritive, ma il suo gusto può risultare troppo amaro. In questo caso si può utilizzare, dopo averla fatta raffreddare, per annaffiare le piante.

Il caffè di cicoria

L’utilizzo della radice di cicoria come surrogato del caffè ha origine nel lontano passato, quando, ad esempio, non fu possibile utilizzare la famosa bevanda originaria delle Americhe, soprattutto per le classi più povere che non potevano permettersi i preziosi chicchi di caffè.

Il caffè di cicoria si ottiene dalla radice, la parte che possiede sostanze amare e zuccherine, tostata e macinata. La bevanda può essere consumata utilizzando la polvere estratta dalla cicoria preparata con il procedimento della moka classica, oppure si può far bollire la polvere con acqua e berla dopo averla filtrata con un colino. Il caffè di cicoria non contiene caffeina e il suo gusto amarognolo richiama molto quello del caffè. La bevanda ha un forte potere antiossidante, riduce la glicemia grazie al contenuto di inulina ed è un’alleata del fegato e della flora intestinale. Consumata dopo i pasti, aiuta notevolmente la digestione.

La bevanda può essere dolcificata con miele, sciroppo d’agave o di acero oppure aromatizzato con zenzero e cannella.

Proprietà salutari

La cicoria è un concentrato di virtù nutritive e uno dei più preziosi depurativi del sangue. Questa pianta aiuta a depurare il fegato, le vie biliari e tutto l’organismo, regola il colesterolo, aiuta la digestione e favorisce la motilità intestinale.

Il sapore amaro è dovuto alla presenza dell’acido cicorico, sostanza che favorisce la secrezione della bile e la diuresi, con effetti positivi su ritenzione idrica e cellulite. La pianta è ricca di sali minerali essenziali per il benessere dell’organismo come potassio, calcio e ferro.

L’estratto di cicoria stimola l’appetito, è un ottimo lassativo e si utilizza frequentemente per trattare il colon irritabile, la flatulenza e la cattiva digestione. Sotto forma di decotto, la pianta è utile anche per trattare le dermatosi.

Prodotti in vendita online a base di cicoria

Caffè di cicoria bio senza glutine

Inulina di cicoria in polvere

Capsule nespresso caffè di cicoria

Cicoria solubile in stick

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento