Capelli in inverno: consigli per curarli

I mesi invernali possono stressare molto la tua chioma e il tuo cuoio capelluto. Ecco alcuni suggerimenti chiave per mantenerli sani

Proteggi i tuoi capelli dagli elementi naturali

Il freddo e l'umidità invernali possono incidere sui tuoi capelli. Il modo migliore per proteggerli dagli elementi naturali è quello di coprire la testa con un cappello o una sciarpa, ma accertarti che non siano troppo stretti, tanto da limitare la circolazione nel cuoio capelluto.

Sebbene indossare un cappello invernale protegga i tuoi capelli, può anche causare sudore che può irritare il cuoio capelluto.

Mantieni i tuoi capelli e il tuo cuoio capelluto idratati

Se sei disidratato dall'interno, emergerà anche all'esterno, quindi accertati di bere molta acqua per contribuire a mantenere idratati i capelli e il cuoio capelluto.

Evitare di acconciare eccessivamente i capelli

Limitare l'uso di strumenti come il phon e il ferro, poiché il calore può seccare i capelli e il cuoio capelluto, aumentando il rischio di danni.

Taglia regolarmente i capelli

Che tu abbia capelli lunghi o corti, l'inverno può seccare e indebolire le punte dei capelli. Il taglio regolare manterrà i capelli in buone condizioni e ridurrà la possibilità di doppie punte.

Lava i capelli con acqua tiepida o fredda

Nei mesi freddi, si può avere la tentazione di alzare la temperatura dell'acqua, ma cerca di evitare di lavare i capelli con acqua molto calda; usa l'acqua tiepida o fredda per evitare i danni.

L'acqua calda può seccare i capelli e danneggiare la cute delicata del tuo cuoio capelluto, che può sensibilizzarsi ulteriormente durante l'inverno.

Non uscire di casa con i capelli bagnati

Prenditi il tempo di asciugare i tuoi capelli con il phon o di lasciarli asciugare naturalmente, all'aria, prima di uscire. Con il freddo, i tuoi capelli ci metteranno di più ad asciugarsi e se gelano, si rischia la rottura.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

Torna su
LeccePrima è in caricamento