Quando l'acquario arreda gli ambienti domestici

La guida per allestire l'acquario perfetto

Hanno il potere di ipnotizzare anche gli sguardi più distratti. Collocati in posti strategici degli ambienti domestici, gli acquari racchiudono al loro interno un tripudio di colori in cui convivono la specie animale e quella vegetale. Già perché avere un acquario dentro casa significa portare in cucina, nella living room o in qualunque altro ambiente un po’ di natura.

Dalla scelta della vasca al posizionamento in casa

Collocare un acquario dentro casa non è mai impresa facile, soprattutto perché non sempre lo si fa per una questione di spazio ma semplicemente per il gusto di avere un piccolo gioiello nella propria abitazione. Questo aspetto comporta dunque una serie di accorgimenti che non possono essere ignorati. Il primo punto da considerare durante l’acquisto è la scelta del posto giusto e questo dipende molto dalle dimensioni dell’acquario. Ma quando si sceglie una vasca non si può assolutamente prescindere da due elementi fondamentali: la quantità e la grandezza dei pesci che si ha intenzione di posizione all’interno.

Quali specie di pesci comprare?

Ogni pesce infatti ha bisogno del suo spazio vitale. Come un effetto domino, alla grandezza della vasca deve seguire la scelta del supporto che sia esso un piedistallo o un mobile. E’ bene che l’acquario non venga posizionato in un luogo in cui batte il sole per l’intera giornata perché questo favorirebbe la crescita di alghe continuamente e costringerebbe alla pulizia più del dovuto danneggiando anche i pesci.

Ecco come abbellire l'acquario

Dopo aver individuato la posizione che si ritiene più adatta ci si può sbizzarrire con l’abbellimento dell’acquario. Ecco qui che entrano in gioco alcuni trucchi per rendere l’acquario in perfetta sintonia con l’ambiente, a partire dalla sabbia e dalla ghiaia posizionate sul fondale del piccolo “mare”. Già in questo caso si può scegliere tra una tipologia di sabbia bianca e una colorata, in base a questo anche la scelta delle piante e di altre decorazioni sarà più condizionata. Non appena la location è completata giunge il momento più importante: l’acquisto dei pesci. Meglio partire da un numero limitato e poi aggiungerne altri man mano per evitare che l’acqua si intorpidisca e sia deleteria per tutte le razze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale, decorare il giardino

  • Amazon, le migliori offerte del Black Friday per la casa

  • Natale in sicurezza, i consigli per proteggere la famiglia

  • Vero o artificiale, scegli il tuo Albero

Torna su
LeccePrima è in caricamento