Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

La carica dei 33. Baglivo e gli aspiranti consiglieri del M5S a Palazzo Carafa

Sono dodici le donne, cinque gli under 40, anche Fabio Valente, eletto nel 2017, nella rosa. Alcuni sono originari di altri comuni: "Ma Lecce è da considerare un'area metropolitana"
Torna a La carica dei 33. Baglivo e gli aspiranti consiglieri del M5S a Palazzo Carafa

Commenti (2)

  • quindi al ballottaggio aperti con un contratto ....gran brutta parola , anche a sostenere un candidato di dx ...cioè di una coalizione di furfanti, affaristi e che pensano solo ai loro affari.....complimenti ......a mai più votare il m5 stelle.....il trampolino di lancio per salvini.....misera fine per un movimento che mirava a ben altro....

  • Qualche tempo fa stare nel m5s poteva permettere anche a illustri sconosciuti di essere eletti. Ma per come si sono messe le cose ora...può essere uno svantaggio e far perdere voti anche a persone rispettabili come Baglivo.

Torna su
LeccePrima è in caricamento