Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Sindaci e cittadini No Tap a Bari. Emiliano al loro fianco nella battaglia decisiva

Due ore di incontro, alla presenza di amministratori, tecnici e avvocati. Potì: “E’ la sicurezza dei cittadini la priorità, altro che compensazioni”
Torna a Sindaci e cittadini No Tap a Bari. Emiliano al loro fianco nella battaglia decisiva

Commenti (21)

  • Grazie tap...per tutta la visibilità che ci offri...un giorno si e l'altro pure... grazie per tutta la notorietà che ci regali... così un giorno...potremo puntare pure noi alla c@€€o di "poltrona"...

  • A favore di TAP: tutta propaganda politica.... tutta questa gente dove era durante le approvazioni del progetto?

  • Presidente se vuole fare un gesto democratico indica un referendum in salento. Non tutti i salentini sono no tap.

  • la solita propaganda politica pre elettorale in vista alle prossime elezioni regionali di emiliano,,,,,il sig presidente si doveva muovere prima, tiri fuori le carte della regione puglia e vedremo con sorpresa tutte le autorizzazioni concesse della regione puglia a TAP ......e ora si scopre contrario....ma poi è tanto sicuro che poi a brindisi vogliono l'approdo?

  • Il ravvedimento è sempre saggio. Emiliano si è ravveduto e, anche se fosse per mero calcolo politico, sta sostenendo una tesi semplicemente logica. Un conto è, infatti, sbancare terreni per 60 Km, altro è farlo per 20 Km, come da Brindisi a Mesagne. Aggiungo che spostare il gasdotto a Brindisi sarebbe significato dovuto farlo rientrare in una programmazione più generale delle fonti di energia/gas, prevedendo, ad esempio e come ottima contropartita, la decarbonizzazione della centrale elettrica di Cerano che tanto inquinamento e tante morti sta causando nel Salento. E il calcolo politico dei 5stelle dove lo mettiamo? A proposito, non sono ancora giunte notizie di DIMISSIONI da parte dei parlamentari salentini del Movimento 5 stelle. Cosa stanno aspettando?

    • Sig. Goffredo, di quali dimissioni parla? secondo lei i 5 stelle sono stati votati solo a Melendugno? Io, come molti, gli abbiamo votati per molteplici altri motivi, escuso la tap. Allora? Per caso, voi no tap, avete ''L'esclusia'' su dei parlamentari?

  • L'orso Yoghi di Bari e " li poppiti di San Basilico (sic) che risate!!!!!!!!! Ma andate a casa!!!!!!

    • Non si vende la pelle dell'orso prima di averlo squoiato! !!

  • Il referendum "SI/NO" TAP, Emiliano e compagni non lo faranno mai, perché sono perfettamente a conoscenza che i Salentini e tutti i Pugliesi non sono contrari all'opera. Abbiamo in Italia circa 32mila chilometri di tubazioni, più o meno grandi, del gas, e adesso per altri 8 Km del tubo TAP si scatenano caos, disordini, ricorsi nei Tribunali e lo spauracchio di disastri ambientali. Allarmismi creati solo per fini elettorali e personali, come ad esempio quello delle acque sotterrane inquinate in prossimità del cantiere TAP, mentre gli esami effettuati su campioni prelevati dall'ARPA (Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione dell'Ambiente) hanno dato esito negativo, nessun inquinamento riscontrato. A questi signori "NOtappini" chiederei: perché il gasdotto POSEIDON è stato accolto a Otranto senza barricate e senza ipotizzare disastri ambientali nonostante l'approdo è tra il porto e Torre del Serpe: una scelta fatta in accordo con Regione e Comune, mentre per l'approdo a San Basilio, dove non c'è NULLA di importante, tanto baccano e tanta caciara?

    • Come sei, falsamente informato. Caro il referendum è previsto nrlla normativa Seveso , art.22 che TAP sta cercando di eludere. Vai a studiare

      • A Pasquà! io direi di imparare a leggere bene quello che si scrive. Il Sig. Pietro (di cui non vorrei fare l'avvocato difensore) Non ha scritto che il referendum non è previsto. Ma altro rilegga bene.

  • Ancora con la storia delle bollette... le bollette vi aumenteranno, non avete nulla... abboccate a tutto quello che vi dicono. Questo gas non serve a far scendere le bollette, ma a tutt'altro. Ma perchè non vi documentate un pochino, prima di scrivere baggianate.

    • mi spiega con parole sue a cosa serve questo gas ammesso che non fa scendere il costo delle bollette, visto che lei è molto documentato come asserisce

      • A creare una bolla speculativa usando gli stoccaggi e a interceccare il fattore di garanzia per le opere strategiche, vedi cosa è successo con il rigassificatore di Livorno.

  • Ma volete pensare a cose più importanti? poi ci lamentiamo che le bollette aumentano non ci accontenta nessuno lasciate lavorare in santa pace

  • Ma volete pensare a cose più importanti ?

  • Quando nel 2013 si firmava l'accordo,Emiliano dava la benedizione! Adesso,invece è contro TAP chissà perché??????????

  • Dai Emilato nooooo

  • Emiliano, Dopu l annu face la festa.

  • E poi ci sono quelli del PD che pur di avere un voto in più sono capaci di negare l'evidenza ossia che la TAP l'hanno autorizzata loro. Ahah

  • Emiliano, prima un referendum sulla TAP e dopo agire di conseguenza, altrimenti é la solita compagna elettorale.

Torna su
LeccePrima è in caricamento