Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

L’ex assessore Russo rompe il silenzio: “Cacciata dalla Giunta, ecco la mia verità”

A due mesi dalla sostituzione l’ex assessore stigmatizza la gestione politica legata alla sua vicenda. “Mai parlato di incarico a tempo. Mandata via non per inefficienza, ma per i capricci di qualcuno”
Torna a L’ex assessore Russo rompe il silenzio: “Cacciata dalla Giunta, ecco la mia verità”

Commenti (3)

  • Si continuano a preferire gli amici degli amici dimenticando la competenza. Tanto chi se ne frega che siamo in Africa. Poveri noi. il sud non cambierà MAI

  • Condivido in pieno il commento di Luca, del resto non vedo come non si possa farlo, aggiungosoltanto che sono proprioquesti comportamenti ad accrescere il disgusto dei cittadini verso la cosiddetta politica, contribuendo ad allontanarli sempre di più. Non ho il piacere di conoscere l'ex assessore Russo, ma se le cose stanno come dalei rese pubbliche, e non ho motivo di dubitare, per quello che può contare ha tutta la mia solidarietà unitamente a quella di tanti altri cittadini. Registro solo che lei, a subire questo trattamento, non è la sola, visto che anche altri assessori di questa stessa Amministrazione, in un recentissimo passato, hanno avuto lo stesso trattamento!

  • Questa vicenda la dice lunga su come la politica sia fatta di accordi , inciuci e lotta per le poltrone. Da quello che leggo mi rendo conto che si bada non alla competenza ma allo sponsor politico. Se uno termina la sua attività in Provincia ecco pronta la poltrona in comune con l'intervento dello sponsor senatoriale. Una sola parola : Schifo.

Torna su
LeccePrima è in caricamento