Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

La Lega entra a Palazzo Carafa: golden share di Marti sul centrodestra

Il senatore annuncia la costituzione del gruppo e dopo la firma del patto tra il sindaco e tre consiglieri eletti in Grande Lecce, chiarisce: “Mai fatto un accordo con Salvemini"
Torna a La Lega entra a Palazzo Carafa: golden share di Marti sul centrodestra

Commenti (8)

  • Terroni e contenti

  • poveri leccesi ma ve lo meritate

  • Marti ha tutte le fortune, pure quella di un elettorato leghista ,o presunto tale, presente a Lecce. E ora tutti si scoprono leghisti pur di entrare in Parlamento, compreso Caroppo. La mia meraviglia è la seguente : ma chi li vota e perchè ? Non si rendono conto che questi personaggi x 5 anni vivranno a spese nostre come parassiti ?

  • Marti parla di "brutta figura" di Salvemini. Le figuracce appartengono ormai alla maggior parte della classe politica i cui esponenti, per un "posto al sole ", non esitano a cambiare casacca o a formare dei grupposcoli in cerca di notorietà.

  • Ammucchiata. .che schifo..!

  • Che buffonate,è questa la politica leccese? Di male in peggio ed al peggio non c'è mai limite.

  • E per fortuna che ha fatto il salto della quaglia ed è stato rieletto in parlamento......altrimenti........ Sempre peggio!!! C’e La fila per entrare nella Lega Nord ?? RIDICOLI....c’è la fila per tentare di occupare qualche poltroncina. SENZA COERENZA SENZA COSCIENZA

Torna su
LeccePrima è in caricamento