Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Rapina la farmacia, i ragazzi del bar lo braccano e la volante lo arresta

Il colpo alla "Ferocino", in piazza. Ma un leccese e due senegalesi hanno inseguito un 38enne. Che non ha avuto alcun scampo
Torna a Rapina la farmacia, i ragazzi del bar lo braccano e la volante lo arresta

Commenti (17)

  • É triste continuare a leggere e rileggere i nomi di questi delinquenti, che ciclicamente e cronicamente si rendono protagonisti di queste vicende. Puntualmente vengono arrestati e affidati all'autorità giudiziaria, ma cosa accade? Ce li ritroviamo sulla cronaca nera locale dopo pochissimo.

  • Da una parte bravi ragazzi gran coraggio, dall'altra se avesse avuto una pistola che succedeva? Non so mai se in questi casi è giusto intervenire o no. Le Forze dicono che non è il caso di intervenire, da altra parte penso che rischiare per tutelare dei "pezzi di carta" rischiando la vita, non sia un equo scambio. Non so.

    • Se pensi che siano intervenuti per tutelare dei "pezzi di carta" sono d'accordo con te ma io spero che lo abbiano fatto per tutelare qualcosa di più importante, la giustizia, e per quella forse un po' vale la pena rischiare la vita.

  • aveva troppe multe da pagare? , essendo residente a san cesario

    • ahaha questa è carina via!

    • Sicuro :-) ci tartassano così tanto che tra un po' ci tocca rubare. Pensa come siamo messi. Questo però, se non ho capito male, non sta bene di suo.

  • Leggo tante notizie: la solidarietà - evvivadio- non è morta e risiede in chiunque; non è morta nemmeno l'incoscienza (se il tizio avesse sparato, qualcuno sarebbe morto per 200 euro); un senegalese lavora, un italiano ruba e non è una barzelletta.

  • allora il delinquente è leccese, italiano purosangue....chi coraggiosamente blocca il malvivente due extra-comunitari...qualcuno avvisi lo sveglio salvini......naturalmente nessun commento dei vari paolini perroni, congedi, marti, poli bortoni vari e dei perbenisti leccesi da salotto.....fosse stato il contrario si scatenava la canea.......

    • È sbagliato fare di tutta l'erba un fascio ma non dimenticare quanti avvenimenti di cronaca avvengono ogni giorno e i responsabili sono spesso extra comunitari e rom...

      • sicuramente la percentuale in cui sono coinvolti gli italiani, i pugliesi e i leccesi e di gran lunga maggiore...

        • É normale che sia maggiore, perché c'é un rapporto di 1:12. Il dato per unità di campione é invece maggiore per gli stranieri. In merito ai due ragazzi di colore, dipendesse da me concederei loro la cittadinanza italiana, (se la vogliono), visto che hanno dimostrato più senso civico di tanti RINNEGATI ITALIANI, pronti a sputare su questa Nazione.

        • ospitali a casa tua

  • Gente senza spina dorsale c con un grammo di cervello.

    • questo è certo. Ci sono tipo 200 farmacie che sono un obiettivo migliore di quella. A mio avviso o il tipo voleva essere preso inconsciamente direbbe lo psicologo di turno :) , oppure molto verosimilmente è davvero meglio se cambia mestiere. LA zona più trafficata, via di fuga costrette, una marea di telecamere, piena di banche quindi nei pressi pattuglie. Devi essere bacato seriamente per andare a fare una rapina del genere a tal livello di rischio li. Quanto mai ti frutterà la mattina una farmacia GENIO????Ce ne erano 2000 migliori come obiettivi, oppure un tabacchino ti da lo stesso importo con la metà del rischio. Dico ma davvero tanto poco cervello ha sto tizio? La farmacia a PIAZZA S. ORONZO???? ma sul serio.

  • sono pazzi e assurdo in pieno giorno

Torna su
LeccePrima è in caricamento