Nel garage 600 grammi di eroina: inflitti quattro anni di reclusione

Il giudice Cazzella ha emesso il verdetto nei riguardi di Giulio Grecuccio, il 31enne di Supersano arrestato lo scorso febbraio dai carabinieri. Oggi, la sentenza nel processo abbreviato

SUPERSANO - Inseguito dai carabinieri, tentò la fuga lanciandosi dall’auto in corsa. Ma il tentativo fallì, perché i militari riuscirono ad acciuffarlo e a perquisire il garage del quale aveva la disponibilità pur non essendone il proprietario, dove erano custoditi circa 600 grammi di eroina, 19 cartucce calibro 12, un coltellino con residui di eroina sulla lama, e 235 euro in banconote di vario taglio.

L’episodio, avvenuto l’8 febbraio scorso, costò il carcere a Giulio Grecuccio, 31 anni, di Supersano, e oggi una condanna a quattro anni di reclusione. E’ questa la pena contenuta nella sentenza emessa dal giudice Carlo Cazzella al termine del processo col rito abbreviato discusso in mattinata. La pubblica accusa, rappresentata dal pubblico ministero Donatella Palumbo (il magistrato che ha coordinato le indagini), aveva invocato sette anni di reclusione.

L’imputato era assistito dall’avvocato Simone Viva.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come annaffiare le piante quando sei in vacanza

  • "Felice di essere con voi": Elisa super ospite del concertone della Taranta

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Autovelox su statali e provinciali: ridefiniti i tratti dove possono essere installati

  • Morto Giovanni Semeraro, il patron che ha portato il Lecce dentro il calcio moderno

  • Passa con il semaforo rosso, aveva la patente revocata. E si scopre la cocaina

Torna su
LeccePrima è in caricamento