Abusi e maltrattamenti nei confronti della figlia, nei guai una coppia leccese

Le indagini coordinate dalla magistratura hanno evidenziato un contesto molto degradato. Abusi confermati nell'incidente probatorio

LECCE – Abusi e maltrattamenti nei confronti della figlia di soli otto anni. E’ il terribile sospetto avanzato dalla magistratura nei confronti di una coppia leccese, indagata per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. Le indagini condotte dalla Squadra mobile del capoluogo salentino hanno evidenziato una serie di abusi commessi nei confronti della bimba. Inoltre, nel corso delle perquisizioni, è stato sequestrato del materiale pedopornografico, circostanza che ha complicato la posizione dell’uomo, ora al vaglio degli inquirenti.

La piccola presunta vittima è già stata sentita nel corso di un lungo incidente probatorio disposto dal gip Cinzia Vergine, in cui avrebbe confermato le violenze subite in ambito famigliare. Un racconto che, secondo quanto emerso, sarebbe da considerare attendibile da parte degli esperti. Dichiarazioni acquisite agli atti come elemento probatorio in vista di un possibile giudizio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Lecce, tre partite per spingersi oltre ogni previsione. Basta mugugni

  • Attualità

    Pescatori dispersi, dieci giorni di ricerche senza esito. Concerto di solidarietà per i fondi

  • Cronaca

    Giovane ciclista morì dopo lo scontro con un’auto: un anno al conducente

  • Incidenti stradali

    Strada 275, colpo di sonno e finisce contro un furgone: in tre in ospedale

I più letti della settimana

  • Muore dopo aver messo al mondo il bimbo, aperta inchiesta per omicidio colposo

  • Li fanno accostare per un controllo e spuntano oltre 2 chili di marijuana

  • Ricerche lampo dopo la rapina nel discount: presi durante l’inseguimento

  • Trenta bombe a mano sulla spiaggia: scoperta casuale dopo la mareggiata

  • “Favori&Giustizia”, l’avvocatessa patteggia e si sfoga: “Ho subito un processo mediatico”

  • Tre arresti cardiaci dopo il parto. Giovane mamma salentina muore all’ospedale di Oderzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento