Accolto il ricorso del titolare, il gip dispone riapertura del "Mambo Italiano"

Revocato con effetto immediato il provvedimento di chiusura del locale, emesso lo scorso 28 luglio dal pubblico ministero

LECCE – Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lecce, Vincenzo Brancato, ha revocato con effetto immediato il provvedimento di chiusura del “Mambo Italiano”, locale che si trova sulla Gallipoli-Santa Maria al Bagno, emesso lo scorso 28 luglio dal pubblico ministero Carmen Ruggiero.

Il sequestro preventivo al locale, che si trova in territorio di Sannicola era stato eseguito lo scorso 11 luglio dalle “fiamme gialle” gallipoline nell’ambito di controlli mirati sull’abusivismo commerciale nel settore del divertimento. I militari guidati dal maggiore Francesco Mazza, sotto il coordinamento del comando provinciale di Lecce, avevano provveduto al sequestro sostenendo che il locale non fosse in possesso delle autorizzazioni comunali, rilasciate previa verifica obbligatoria dei luoghi da parte della Commissione di vigilanza sui pubblici spettacoli.

Successivamente la Procura aveva concesso la riapertura del “Mambo Italiano”, fino a quando il pubblico ministero di turno aveva nuovamente disposto la chiusura del locale e la riapposizione dei sigilli, evidenziando come fosse stata effettuata attività di discoteca, anziché quella di bar e intrattenimento musicale, autorizzata dal Comune di Sannicola prima e dall’autorità giudiziaria poi.

Il gip, accogliendo in pieno l’impugnazione avanzata dall'avvocato Michele Bonsegna, legale del titolare del “Mambo Italiano”, ha ritenuto privo di alcun supporto istruttorio il provvedimento emesso dalla Procura e disposto la riapertura immediata del locale. “Abbiamo sempre confidato nell'operato della giustizia e speriamo di poter continuare a lavorare nel rispetto della legge e delle autorizzazioni ottenute", il commento del titolare del locale.

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Talenti dal Salento: una giovane ballerina ammessa alla Biennale di Venezia

  • Come avere sopracciglia folte, naturali e curate

I più letti della settimana

  • Un “Tornado” su gruppo di stampo mafioso: 27 arresti, indagato anche un sindaco

  • Ragazzo di 20 anni trovato morto con un colpo d'arma da fuoco alla tempia

  • Tragedia nel pomeriggio ad Otranto. Una donna si lancia dalle mura del castello

  • Scontro tra auto e moto: un 25enne finisce in Rianimazione

  • Dramma al mare: bagnante annega nonostante i soccorsi di un medico in spiaggia

  • Lesioni troppo gravi nello scontro in moto: non ce l’ha fatta il 25enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento