Aeronautica, consegnati brevetti di pilota a ufficiali d’Italia, Francia e Kuwait

Sono sei del Belpaese, due d’Oltralpe e sette della Kuwait Air Force i militari protagonisti della cerimonia di martedì

La cerimonia a Galatina.

GALATINA – Consegnati i brevetti di pilota militare a ufficiali di Italia, Francia e Kuwait. Nella mattinata di martedì, presso l’aeroporto militare di Galatina, si è svolta la cerimonia di consegna delle “Aquile turrite”, simbolo del brevetto di pilota militare, consegnato a sei allievi italiani, due allievi dell’Armée de l’air francese e sette della Kuwait Air Force.

 Per la prima volta ufficiali piloti francesi sono stati brevettati nella scuola di volo italiana, su velivoli italiani. Un evento importante in un’ottica di cooperazione europea nel campo dell’addestramento, che assume un significato particolare se si pensa che, poco più di cento anni fa, Francesco Baracca - medaglia d’oro al valor militare durante la Prima guerra mondiale - conseguì il brevetto di pilota proprio in Francia, su velivoli francesi.

La base aerea salentina consolida dunque, con questa cerimonia, le vocazioni internazionali espresse sin dalla sua costituzione e si conferma quale scuola di volo in possesso dei sistemi di addestramento più avanzati al mondo destinati ad allargarsi con il progetto International Flight training school, che in sinergia con Leonardo potenzierà l’output addestrativo per la forza armata, consentendo anche di soddisfare la crescente richiesta di partner internazionali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sesso con il pm per avere vantaggi, l'avvocatessa sotto torchio per un'ora

  • Cronaca

    "Favori & Giustizia", il direttore generale dell'Asl Narracci respinge le accuse

  • Cronaca

    Il "sistema Arnesano" andava fermato, la denuncia dei suoi stessi colleghi

  • Attualità

    Più navette e 1350 parcheggi gratis nel week end, in centro si paga in sei festivi

I più letti della settimana

  • Sesso e regali per favori e processi: in arresto un pm, dirigenti sanitari e avvocata

  • Travolto da un’autovettura, un 62enne perde la vita davanti alla moglie

  • Ore di apprensione a Casarano: rintracciato di notte 22enne scomparso nel nulla

  • Forte boato squarcia il Nord Salento. L'Aeronautica: "Un bang sonico"

  • Bancarotta fraudolenta aggravata: quattro imprenditori in arresto

  • Inchiesta sesso&giustizia, Altavilla: “Triste pagina, ma indagine non è condanna”

Torna su
LeccePrima è in caricamento