Residenti sorpresi nel sonno: improvviso guasto alla conduttura e la via si allaga

È accaduto poco dopo l’una, in via Campania, a Salice Salentino. Sul posto, carabinieri e vigili del fuoco, in attesa del personale di Aqp

Il luogo del guasto (Foto di Antonio Quarta).

SALICE SALENTINO   - Un cittadino svegliato, poco dopo l’una, dallo scroscio d’acqua: la strada trasformata in un fiume a causa della rottura di una delle condotte. È accaduto in via Campania, a Salice Salentino, a causa di un improvviso guasto. Il residente della zona, fiutando la gravità della situazione, si è immediatamente rivolto al numero di pronto intervento 112.

I carabinieri hanno a loro volta allertato i pompieri: entrambi sono sopraggiunti poco dopo. I militari della stazione di Veglie e i “caschi rossi” hanno constatato il rischio dei danni che quella ingente perdita di acqua avrebbe potuto arrecare al manto stradale. Davanti a un già evidente, parziale allagamento della via, i pompieri si sono subito messi al lavoro, in attesa del personale dell’Acquedotto pugliese, contattato tramite numero verde.

Intorno alle 4 e mezzo, i dipendenti della società sono giunti sul posto e intervenuti sulla conduttura per bloccare la fuoriuscita d’acqua. Un episodio simile anche nei giorni scorsi, questa volta nel centro di Lecce. Il 18 marzo una conduttura dell’acqua è infatti saltata per via dei lavori di installazione della fibra ottica tuttora in corso. L’accaduto in via Zanardelli, a pochi passi da Piazza Mazzini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

  • Il giallo del piccolo Mauro: ascoltati per ore i genitori in una località segreta

Torna su
LeccePrima è in caricamento