Topi d’appartamento ancora in azione. A Strudà è caccia a un’Alfa

Nelle ultime ore diversi i colpi perpetrati a Melendugno, Strudà e Salice Salentino. Le forze dell’ordine stanno visionando i filmati del sistema di sorveglianza

Foto di repertorio.

STRUDÀ (Vernole)- Ladri ancora in azione nel Salento. Diversi i colpi segnalati alle forze dell’ordine, fra uno riuscito e gli altri solo tentati. Nel pomeriggio di ieri, per cominciare, i topi d’appartamento hanno preso di mira un’abitazione a Melendugno. Hanno infatti raggiunto via Don Luigi Sturzo, intorno alle 17,30, per poi cercare di accedere all’interno. Il colpo è però sfumato: i ladri potrebbero essere stati dissuasi da un improvviso rumore, o dall’arrivo di qualcuno.

Sopraggiunte le guardie giurate dell’agenzia di sicurezza “Almaroma”, si sono allontanati senza portare via nulla. I vigilanti hanno solo riscontrato un lieve danneggiamento sulla porta di ingresso. E non è tutto. Nella vicina Strudà, in serata, i ladri ci hanno riprovato. Questa volta con due appartamenti. In un caso il colpo è riuscito, nell’altro non è andato in porto. Allertate le forze dell’ordine da alcuni cittadini, i quali hanno notato movimenti sospetti, sono scattate immediate indagini. Qualcuno avrebbe segnalato la presenza di un’Alfa Romeo Giulietta, tra le vie della piccola frazione di Vernole. Gli inquirenti stanno visionando alcuni filmati, per cercare eventuali riscontri sul passaggio di quella vettura.

A Salice Salentino, infine, i malviventi hanno preso di mira una struttura, adibita a deposito per la custodia di attrezza agricoli. Hanno infatti forzato il portone del magazzino, nella tarda serata di ieri, per poi introdursi. Non hanno però avuto il tempo di portare via nulla. Il sistema di allarme, collegato con la sala operativa dell’istituto di vigilanza “La Velilapol”, ha richiamato le guardie giurate sul luogo. I ladri non hanno avuto il tempo necessario per portare via nulla, nonostante il deposito fosse pieno di costosi macchinari e veicoli utilizzati per la lavorazione della terra.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

Torna su
LeccePrima è in caricamento