S'allontana dalla struttura protetta e poi telefona: "Non torno": via alle ricerche

Un 43enne ha lasciato la comunità "Il Fiordaliso" di Taviano, dove era ricoverato, probabilmente nel pomeriggio di giovedì. Riunione in prefettura

Mario Urban.

LECCE - Si è allontanato dalla struttura protetta "Il Fiordalis" di Taviano, dove si trova per motivi di salute, probabilmente giovedì e si è rifatto vivo questa mattina, con una telefonata ai responsabili della comunità ai quali ha detto di trovarsi al Nord, di aver trovato lavoro e di non aver intenzione di rientrare. Potrebbe trovarsi nel Milanese.

Si chiama Mario Urban, 43enne originario di Brindisi. In mattinata si è riunito presso la prefettura di Lecce il consueto tavolo tecnico che viene attivato in caso di scomparsa. Alto un metro e 75 centimetri, di oltre 90 chilogrammi di peso, ha i capelli brizzolati. Potrebbe indossare un giubbotto bianco e grigio, una tuta di colore viola e scarpe di colore nero. Chiunque dovesse vederlo, è pregato di avvisare subito i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento