Ambulanti rapinati di soldi e cellulare dopo una lite, scattano le manette

Friday Edo Seagbon, 24enne, e Christian Ediare di 29 anni, nigeriani, arrestati dai carabinieri di Santa Rosa. Avrebbero aggredito e derubato due ghanesi, impossessandosi di una quarantina di euro e di un telefono cellulare

 

LECCE – Due venditori ambulanti nigeriani sono finiti in arresto per rapina, fatto scaturito da un acceso litigio, poi degenerato. Friday Edo Seagbon, 24enne, e Christian Ediare di 29 anni (residenti rispettivamente a Lecce e Gallipoli), avrebbero aggredito e derubato altri due ambulanti, anche loro africani, ma del Ghana, dopo uno scontro verbale. Ma le vittime dell’aggressione hanno denunciato i fatti ai carabinieri della stazione di Santa Rosa, che hanno individuato e ammanettato i presunti responsabili.

Il fatto è avvenuto nella notte nella periferia nord del capoluogo. Come conseguenza della lite fra i quattro africani (i cui motivi, però, sono ancora poco chiari), i due ghanesi hanno avuto la peggio, tanto da essere rapinati di 40 euro e di un telefono cellulare. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che, dopo una breve indagine, hanno rintracciato i due nigeriani, recuperando denaro e dispositivo mobile.

Il magistrato di turno della Repubblica di Lecce, Massimiliano Carducci, informato dei fatti, ha disposto la custodia cautelare in carcere, presso la casa circondariale di Borgo San Nicola di Lecce, dove rimarranno almeno sino all’udienza di convalida dell’arresto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • rispediteli ha loro paese .

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Depositata la perizia: il feto della 17enne è venuto al mondo già morto

  • Cronaca

    Cantiere Tap, i tecnici regionali consigliano di completare gli espianti

  • Politica

    Vittoria sull'ecotassa: il Comune di Lecce pronto a chiedere il rimborso

  • Cronaca

    Operazione "Minor", condanne lievi per gli imputati, cadono accuse principali

I più letti della settimana

  • Fermati con cocaina, denaro e carta d'identità rubata. Nei guai tre ventenni

  • Arrivano i cani antidroga a scuola e la marijuana vola dalla finestra

  • Quella rapina al passaggio al livello? Era tutta una montatura

  • Seguono le tracce lasciate dai ladri e trovano la refurtiva per 30mila euro

  • Agguato ai baresi, indagini in corso. Dimesso il tifoso ferito

  • Fanno saltare il bancomat e fuggono con il bottino nella notte

Torna su
LeccePrima è in caricamento