Annega nel fiume Verzasca, muore una donna originaria del Salento

Viviana Conte, 42enne di Leverano, da anni risiedeva a Milano con il marito. Inutili i soccorsi prestati anche con l'elicottero

CANTON TICINO - Viviana Conte, una donna di 42 anni originaria di Leverano, è deceduto sabato per annegamento nel fiume Verzasca, che scorre nell’omonima Valle svizzera del Canton Ticino. Residente da diversi anni con il marito a Milano (anch’egli leveranese), la coppia aveva raggiunto per il week-end la località elvetica. Ma qualcosa è andato storto, purtroppo, e per la 42enne salentina non c’è stato niente da fare.

Come raccontano diversi giornali della zona, il corpo della donna è stato avvistato attorno alle 16,30 nelle acque del fiume in località Lavertezzo, un piccolo comune ticinese, dove si trova un ponte di edificazione romana che rappresenta un’attrattiva locale. Forse è stata colta da un malore (è un’ipotesi), di certo la corrente ha avuto la meglio su di lei ed è finita a fondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati alcuni sommozzatori che si trovavano nelle vicinanze, i primi a provare a soccorrerla. Inutile si è rivelato l’intervento degli operatori del Rega (soccorso aereo medicalizzato) e dei Salva (servizio ambulanze locarnese e valli). Portata in ospedale in elicottero, purtroppo per lei c’era ben poco da fare. E’ stato dichiarato il decesso.        

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento