Stroncato da un malore mentre fa il bagno: muore nello Ionio un 26enne

La tragedia a Mancaversa, la marina di Taviano, in mattinata. Un ragazzo originario del Tarantino non ce l'ha fatta: all'arrivo dei soccorsi, non vi era più nulla da fare

Foto di repertorio

MANCAVERSA (Taviano) - Sarebbe stato un malore a strapparlo alla vita così, senza preavviso. E troppo, troppo presto. Francesco Monaco, un ragazzo di appena 26 anni, originario di Sava, nel Tarantino, ma ospite  all’interno di una comunità di Mancaversa, è deceduto in mattinata. Poco dopo le 10,30, il ragazzo stava facendo il bagno assieme ai propri famigliari che erano venuti a trovarlo, nelle acque della marina di Taviano, quando è stato stroncato da un arresto cardiaco.

I testimoni presenti sulla spiaggia ionica lo hanno visto accasciarsi in acqua e hanno allertato i soccorsi. Oltre ad aver informato la capitaneria di porto dell’accaduto, sono stati fatti intervenire gli operatori del 118. Ma per il giovane bagnante, non vi era ormai più nulla da fare. Il personale medico, sopraggiunto dal presidio estivo di Torre San Giovanni e dall’ospedale di Casarano, hanno potuto soltanto accertare il decesso del 26enne.

La località marina della tragica notizia è stata raggiunta dai carabinieri della stazione di Taviano, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano. La salma, dopo l’ispezione cadaverica del medico legale, è stata trasferita presso l’ospedale “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli, per poi essere restituita ai parenti. Distrutti da quel dolore insopportabile e inaspettato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

Torna su
LeccePrima è in caricamento