Perseguita per cinque mesi la sua ex compagna, il gip ordina i domiciliari

I fatti ad Aradeo, dove i carabinieri del posto hanno eseguito la misura cautelare nei confronti di un uomo di 34 anni

ARADEO - Maltrattamenti in famiglia e atti persecutori. Sono i reati contestati a Marcello Nunzio Magliocca, 34enne di Aradeo. L’uomo è stato arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione locale, che hanno eseguito una misura cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lecce.

I fatti di cui è accusato sono avvenuti nel paese di residenza e si sono consumati in un arco temporale piuttosto lungo, ovvero, da febbraio fino al mese in corso. Cinque, lunghi mesi. Vittima delle persecuzioni, la sua ex compagna. Una volta rintracciato, Magliocca è stato ricondotto nella propria abitazione. Dovrà qui permanere in regime di arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Codacons: tariffe telefoniche in grave aumento

I più letti della settimana

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

Torna su
LeccePrima è in caricamento