Argenteria e gioielli, ladri svaligiano casa di Loredana Capone

Sul posto per un sopralluogo, in una villetta nel nuovo comparto alle spalle di viale Grassi, la polizia. L'assessore regionale ha scritto su Facebook: "Avete cercato di tagliare le nostre radici, ma non ci ruberete il sorriso"

LECCE – “Ai pusillanimi intrufolatisi in casa. Siete entrati nella nostra casa. Avete rubato ogni nostro ricordo, mio, di Massimo, del nostro matrimonio, di ogni nostra ragazza. Avete cercato di tagliare le nostre radici, ma non ci ruberete il sorriso. Il vostro guadagno non vi renderà felici, pusillanimi.  Il significato di ogni cosa che avete preso è per noi, non per voi.  E in noi rimarrà per sempre”.

Con questo post, scritto nel pomeriggio di oggi sulla sua bacheca Facebook, Loredana Capone si è sfogata amaramente per un furto avvenuto nel corso della serata di ieri, nella villetta in cui abita con il marito, l’ingegnere Massimo Romano, e le quattro figlie, in via Vecchia SanPietro in Lama, nel nuovo comparto alle spalle di viale Grassi del quartiere Rudiae Ferrovia. Un furto ingente, quello ai danni dell’assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Gestione e valorizzazione dei beni culturali, e della sua famiglia, da parte di una banda di ladri che ha sottratto ogni oggetto prezioso rinvenuto.

Sul posto, per un sopralluogo, sono intervenuti gli agenti di polizia della Sezione volanti con la scientifica. I ladri si sono impossessati, in particolare, di oggetti preziosi e argenteria. Come lascia intendere la stessa esponente della Giunta retta da Michele Emiliano, molti erano oggetti che rappresentavano ricordi dei momenti felici, regali delle cerimonie.

Un’entrata a gamba tesa nell’intimità, che in tanti, purtroppo, hanno già subito sulla loro pelle. E con il valore affettivo dei ricordi che supera anche quello materiale, per quanto ingente possa essere. E con l'aggravante, in questo caso, di essere avvenuto in un giorno di festa, quello dell'Epifania, che sconvolge ancor di più l'atmosfera famigliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

Torna su
LeccePrima è in caricamento