Dal Salento alla Sicilia con 16 chili di “maria”. Fermati i due corrieri

Un 38enne e un uomo di 49 anni, entrambi di nazionalità albanese ma residenti a Macerata, sono stati fermati nel porto di Messina dai poliziotti di Catania. A bordo di un'alfa partita da Lecce, avevano nascosto 16 panetti di droga, del peso di un chilo ciascuno. Lo stupefacente era custodito nel serbatoio del Gpl

@TM News/Infophoto

MESSINA – Sono partiti dal Salento, con un carico di 16 chilogrammi di droga destinati al mercato di Catania, per un valore potenziale di 80mila euro. Ma sono stati bloccati dagli agenti di polizia della squadra mobile della città etnea, nel porto di Messina, a bordo del traghetto della società “Caronte”. Si tratta di Darvin Kaleshi, 38enne, e V.H., di 49 anni, entrambi di nazionalità albanese e residenti a Macerata, entrambi accusati di trasporto di sostanze stupefacenti. Il primo ha alle spalle una condanna per omicidio colposo.

A incastrare i due, una soffiata giunta al personale della questura, che ha segnalato la presenza di un’Alfa Romeo 166 sospetta. Il motore della vettura ha fatto il resto. Un agente, infatti, è rimasto colpito dal fatto che, sebbene il motore del veicolo fosse a Gpl, l’Alfa utilizzasse l’alimentazione a benzina. Scattato un immediato controllo, gli uomini della squadra mobile hanno chiarito il motivo. All’interno del serbatoio destinato al carburante, infatti, è spuntata la droga. La coppia, negli istanti precedenti alla perquisizione, ha lanciato agli inquirenti evidenti segnali di nervosismo. All’interno, infatti, 16 panetti da un chilogrammo ciascuno.KALESHI-Darvin--215x300-2

I due sospetti, alla richiesta dei poliziotti, non hanno fornito spiegazioni plausibili circa il loro viaggio in Sicilia. Al termine delle formalità di rito, i predetti sono stati associati presso il carcere di Catania. In sede di interrogatorio di garanzia,  Kaleshi si è  assunto ogni responsabilità del traffico di sostanza stupefacente.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come annaffiare le piante quando sei in vacanza

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Autovelox su statali e provinciali: ridefiniti i tratti dove possono essere installati

  • Morto Giovanni Semeraro, il patron che ha portato il Lecce dentro il calcio moderno

  • Due incidenti: un 18enne in codice rosso e una giovane incinta al "Fazzi"

Torna su
LeccePrima è in caricamento