Ruba un smartphone dentro l'ospedale, subito rintracciato e arrestato

Nei guai è finito un 40enne di Galatina. E' scappato da un ambulatorio con un telefono. La vittima ha chiamato la polizia

GALATINA – Gianluigi Renna, 40enne di Galatina, è stato arrestato questa mattina dagli agenti di polizia del commissariato locale. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, risponde di furto aggravato dalla destrezza. Ed è già il secondo reato che collezione in poco tempo, visto che era già stato denunciato nei giorni scorsi, per un furto in quel caso solo tentato.

La vicenda che l’ha visto protagonista, questa mattina, è avvenuta presso l’ospedale “Santa Caterina Novella”. Dopo essersi recato nel nosocomio, ha pensato bene di non uscirne a mani vuote, impossessandosi di uno smartphone all’interno di un ambulatorio, per poi darsi alla fuga.

Grazie alla descrizione fornita dalla vittima e grazie all’intuito dei poliziotti, l’uomo è stato rintracciato. Addosso aveva ancora lo smartphone. Sentito il pubblico ministero di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Come detto, già nei giorni precedenti Renna si era fatto notare. Aveva tentato di rubare dentro un’autovettura parcheggiata in strada. Durante la perquisizione, gli agenti avevano trovato addosso anche un coltellino, per il cui possesso ingiustificato aveva subito un ulteriore deferimento.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento