Maltrattamenti su una donna: allontanato ex. Due in manette per vecchi reati

Un uomo di Campi Salentina non potrà avvicinarsi ai luoghi frequentati anche dalle figlie. Arresti ad Acquarica del Capo e Cavallino

Foto di repertorio.

CAMPI SALENTINA – Nella Giornata contro la violenza sulle donne, i militari di Campi Salentina hanno eseguito una misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima nei confronti di un uomo del luogo. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Lecce, al termine di alcune indagini dalle quali sono emersi indizi di responsabilità per maltrattamenti in famiglia. Atteggiamenti che sarebbero stati perpetrati nei confronti della propria ex moglie e delle figlie.

Ad Acquarica del Capo

Ad Acquarica del Capo, inoltre, i carabinieri della stazione di Presicce hanno tratto in arresto Alessandro Marinu, un 22enne del luogo, su disposizione dell’Ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Verona: il giovane dovrà espiare una pena definitiva di tre anni di reclusione per rapina e furto. I fatti sono stati commessi a Sirmione e Peschiera del Garda, tra Lombardia e Veneto, nel mese di giugno dello scorso anno. Arrestato, è stato trasferito nel carcere di Borgo San Nicola, alle porte di Lecce.

A Cavallino

Infine, a Cavallino, i militari dell’Arma hanno fermato Leonardo Miccoli, 46enne del comune messapico. Dovrà espiare una pena di residua di sei anni, 8 anni 23 giorni di reclusione per ricettazione: il fatti a cavallino, il 15 dicembre del 2006.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Mercatone Uno, fallisce la società. Dramma occupazionale per 123 famiglie

  • Cronaca

    Pestato e ferito da un colpo d'arma, preso il complice del violento raid

  • Incidenti stradali

    Collisione con handbike, disabile ferito e autista positivo alla cannabis

  • Cronaca

    Morte in carcere, prime conferme sul suicidio. Resta il nodo dei farmaci

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento