Eroina, cocaina e marijuana: tre arresti, segnalati i due acquirenti

Le manette sono scattate tra Lecce e Surbo, negli ultimi giorni, per spaccio di sostanze stupefacenti. Un quarto individuo fermato invece per un cumulo pena per vecchi reati

Foto di repertorio.

LECCE – Controlli in città e nell’hinterland: quattro arresti e due segnalati nelle ultime ore, quasi tutti per il reato di spaccio di droga sulle piazze locali. Per cominciare Silvia Renna, una giovane leccese di 26 anni è stata fermata dai carabinieri della Sezione radiomobile leccese. Durante una perquisizione in casa, è stata trovata in possesso di eroina, marijuana, hashish e una somma di 205 euro.

Nei pressi dell’abitazione, erano presenti anche due acquirenti di droga, uno del capoluogo salentino, l’altro di Lizzanello. Sono stati entrambi segnalati al prefetto dai militari leccesi. Il tutto è stato immediatamente sequestrato assieme a del materiale per il confezionamento. La ragazza è stata ristretta ai domiciliari al termine del controllo. A Surbo, inoltre, gli uomini dell’Arma hanno eseguito altri tre arresti nell’ultima settimana, sempre per il reato di spaccio di sostanze.

Mirko Vincenti, un 45enne del luogo, è stato sorpreso con 48 dosi di cocaina per un totale di circa 20 grammi. La droga, custodita in casa, è stata sequestrata e lui ristretto ai domiciliari. Il gip ha poi convalidato l’arresto e ha disposto a carico di Vincenti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione.

A Surbo in manette anche Antonio Scozzi, 67enne, colpito da un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzione penale della Procura della Repubblica di Lecce: dovrà scontare tre anni e sei mesi di reclusione per un cumulo pena dovuto a casi di maltrattamenti in famiglia. In manette, infine, anche Veronica Perchinunno, 30enne di Surbo, trovata in possesso di otto dosi di cocaina per un peso complessivo di quattro grammi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Carabiniere e “Le Iene” sott’accusa, chiesti 100mila euro di risarcimento

  • Spaccio di droga: in 14 a processo. Tra loro l’imprenditore dei vini Gilberto Maci

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

Torna su
LeccePrima è in caricamento