Una serata in città con la marijuana: fermato anche uno studente minorenne

Un 19enne e un 17enne di Martano perquisiti dai carabinieri. Sono stati trovato con alcune dosi di “erba” per un peso di 59 grammi

Foto di repertorio.

LECCE – Sono due, nelle ultime ore, gli arresti scattati in provincia per reati relativi allo spaccio di stupefacenti. A Lecce, i carabinieri hanno fermato Davide Sbocchi, un 19enne di Martano e un ragazzo di un anno più piccolo, non ancora maggiorenne, uno studente sempre martanese.

A seguito di una perquisizione, i due sono stati trovati in possesso di due involucri contenenti 59 grammi di marijuana. La droga è stata sequestrata mentre il 19enne è finito ai domiciliari, presso la sua stessa abitazione. Il minore, invece, affidato ai genitori.

A Uggiano la Chiesa, inoltre, i carabinieri di Minervino di Lecce hanno arrestato bruno Luciano Stefano, un 76enne di Ravenna, residente nel Salento e noto alle forze dell’ordine. E’ stato ritenuto responsabile di reati in materia di spaccio, per vecchi episodi. E’ stato accompagnato in carcere, su disposizione di un mandato di cattura europeo, emesso dall’autorità tedesca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento