Uno evade i domiciliari, gli altri dovranno scontare pena: 3 arresti

Un 27enne di Lizzanello, un 32enne di Matino e un 35enne di Corigliano d’Otranto: sono stati trasferiti tutti in carcere

Il carcere di Lecce

LIZZANELLO – I carabinieri non lo trovano in casa, ma in ospedale: ritorna in carcere. Francesco Longo, un 27enne di Lizzanello, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso lontano dall’abitazione, senza alcuna autorizzazione. Al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato nell’istituto penitenziario di Borgo San Nicola.

Poche ore prima, inoltre, anche i carabinieri di Matino hanno raggiunto un ragazzo del posto. A Ion Andronache, 32enne noto alle forze dell’ordine, è stato notificato un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della repubblica di Lecce. Il provvedimento è scattato perché il ragazzo non ha presentato per tempo l’istanza per ottenere una pena alternativa alla detenzione. Ora dovrà scontare un anno di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, nella mattinata di oggi, a Corigliano d’Otranto è stato fermato un terzo individuo. Si tratta di Ettore Mangia, 35enne del luogo. E’ stato arrestato perché, a seguito di un’indagine, i carabinieri hanno raccolto elementi per dimostrate le accuse di maltrattamenti in famiglia, minaccia, estorsione e violenza a pubblico ufficiale. Condotte intimidatorie spesso sfociate in aggressioni verbali e anche fisiche nei confronti dei propri genitori: l’ultimo episodio, lo scorso 6 ottobre, gli è costato l’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Estorsione ai bar e riciclaggio: oltre all'ex senatore, in manette militare salentino

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Arrivi da fuori regione: 20mila entro domenica, uno su tre dalla Lombardia

  • Notte di fuoco: distrutte quattro auto e danni a negozi. Immortalato un uomo

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento