Eroina, cocaina e marijuana: due ragazzi nei guai per spaccio

Gli arresti a Otranto e a Lecce: i due sono stati trovati con diverse dosi di droga, materiale per il confezionamento e in un caso con i contanti

La droga sequestrata dai carabinieri.

LECCE – Cocaina, eroina e marijuana nel Salento: due arresti nelle ultime ore. Il primo, nel pomeriggio di giovedì, a Otranto: Mauro Pascali, un 26enne del luogo, è stato fermato per detenzione di droga ai fini di spaccio. Al termine della perquisizione, durante un controllo, il ragazzo è stato infatti trovato con sei di cocaina, per 2,7 grammi, un bilancino di precisione e due contenitori con 88 grammi di marijuana.

Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato ristretto ai domiciliari. A Lecce, inoltre, i militari della Sezione radiomobile della compagnia locale hanno fermato Nicola Luigi Russano, un 28enne del posto. Oltre a una dose di cocaina, da meno di un grammo, è stato trovato in possesso di 40,3 grammi di eroina, materiale per il confezionamento e una somma contante di 320 euro.

Per lui si sono aperte le porte del carcere di Borgo San Nicola mentre tutto il materiale è finito nelle mani degli inquirenti dell'Arma.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento