Dosi di cocaina nascoste nel sedile dell’auto: incastrato dalla perquisizione

Un 34enne di Ugento condannato a sei mesi, pena sospesa, dopo l’ispezione dei poliziotti del commissariato di Taurisano

La droga sequestrata dalla polizia.

UGENTO – Un 34enne di Ugento in manette, negli ultimi giorni, con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Matteo Congedi è stato infatti arrestato dagli agenti di polizia del commissariato di Taurisano perché trovato con la cocaina nascosta nel sedile dell’auto.

I poliziotti, coordinati dal vicequestore Salvatore Federico, hanno infatti notato degli strani movimenti nella zona di Ugento  e dei paesi vicini e hanno tenuto sotto osservazione il 34enne. Scattata una perquisizione all’interno dell’Alfa Romeo guidata dall’uomo gli agenti hanno rinvenuto, nascoste nella tasca posteriore del sedile dell’auto, 15 bustine confezionate di cocaina per un peso complessivo di circa 4 grammi, ulteriori 5 grammi di sostanza da taglio, un bilancino di precisione e la somma di 150 euro.

Tutto il materiale e la droga sono stati posti sotto sequestro e il 34enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo all’esito del quale è stato condannato alla pena di sei mesi di reclusione, con contestuale sospensione della stessa.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

  • Codacons: tariffe telefoniche in grave aumento

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

Torna su
LeccePrima è in caricamento