Nell’armadietto di casa oltre due etti tra cocaina e marijuana: coppia nei guai

Un 54enne in carcere e la moglie denunciata: fermati a Monteroni di Lecce. Deferiti altri due sempre per droga

La droga sequestrata a Monteroni di Lecce.

MONTERONI DI LECCE – Lotta allo spaccio nel Salento. In mattinata, per cominciare, i carabinieri di Monteroni di Lecce hanno arrestato un uomo di 54 anni, del luogo, con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Si tratta di Bruno Candini, fermato assieme alla moglie, una donna di 51 anni: quest’ultima denunciata in stato di libertà per lo stesso reato.

Video | Il fiuto del cane Fighter

Con l’ausilio del cane antidroga, infatti, i militari hanno perquisito un appartamento. Fighter, questo il nome dell’amico a quattro zampe, ha fiutato la sostanza all’interno di un armadietto, nel ripostiglio dell’abitazione. In un recipiente in plastica, vi erano due confezioni per 150 grammi di marijuana e varie dosi di cocaina per un peso totale di 107,5 grammi. Sempre nel mobile anche un bilancino di precisone in un marsupio e del materiale per il confezionamento delle dosi. Il tutto è stato posto sotto sequestro e l’uomo accompagnato in carcere.

ARRSTO MONTERONI 2-3

A Surbo e Melendugno

Nel corso della notte, inoltre, i carabinieri della sezione radiomobile leccese hanno eseguito un controllo e poi denunciato A.M., un operaio 40enne di Surbo, sorpreso a cedere una dose di cocaina a una donna. Quest'ultima segnalata alla prefettura di Lecce. A Melendugno, inoltre, deferita per lo stesso motivo anche C.A., una 45enne del luogo, trovata con 20 grammi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DENUNCIA MELENDUGNO-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Militari in spiaggia: sequestro in un lido, denunciato imprenditore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Fiamme e fumo sulla collina di Lido Conchiglie. Si sospetta l'origine dolosa

  • Rave nelle campagne, musica sparata per ore: sgomberati in circa 300

  • Molesta la barista e fugge, ma dopo un’ora ritorna e lo riconoscono

Torna su
LeccePrima è in caricamento