Nonostante l’obbligo di dimora in casa refurtiva e droga: nuovi guai

Un 37enne sottoposto a una perquisizione nei giorni scorsi: era stato trovato col telaio di una Fiat rubata, lampadari e marijuana

Foto di repertorio.

RACALE – Un 37enne in arresto a Racale. Si tratta di Gianluca Manni, fermato nel pomeriggio dai carabinieri del posto con l’accusa di ricettazione e detenzione di droga ai fini di spaccio. I militari hanno eseguito una ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Lecce nei confronti dell’uomo, sottoposto all’obbligo di dimora nel suo comune.

Il provvedimento scaturisce a seguito del ritrovamento, nei giorni scorsi, di un telaio di una Fiat con matricola abrasa trovato nel suo garage. La vettura risultava rubata il 19 dicembre a Casarano. Sempre nel box, inoltre, i carabinieri hanno anche trovato quattro lampadari e una lavatrice, sempre oggetto di refurtiva.

E non è tutto. In un ripostiglio attiguo alla cucina, anche 270 grammi di marijuana nascosti in un involucro. L’uomo ora è stato ristretto ai domiciliari, presso la sua abitazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento