Perquisizione in auto e in casa, trovata eroina: 40enne in arresto

Un 40enne domiciliato a Bagnolo del Salento è stato fermato a Poggiardo. Addosso aveva 355 euro considerati dai carabinieri provento dell'attività di spaccio

POGGIARDO – Un uomo di 40 anni è stato arrestato in flagranza reato dopo la perquisizione, da parte dei carabinieri, dell’auto utilizzata e, in un secondo momento, anche dell’abitazione di residenza, a Poggiardo. I militari erano impegnati in un servizio di contrasto allo spaccio di droga.

Foto di Fiorentino Medico-2Medico Fiorentino, domiciliato di fatto a Bagnolo del Salento, aveva nella vettura – controllata insieme ad altre che erano in sosta - un involucro con residui di sostanza stupefacente, probabilmente eroina, del materiale ritenuto idoneo al confezionamento delle dosi e la somma di 355 euro considerata provento dell’attività di spaccio.

In casa sono stati invece trovati 10,48 grammi di eroina e un bilancino di precisione. Il 40enne è stato accompagnato presso il carcere di Lecce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

Torna su
LeccePrima è in caricamento