Al momento del controllo non è in casa: di nuovo in carcere 49enne

Un uomo di Squinzano è finito dai domiciliari a Borgo San Nicola. I militari lo tenevano sotto osservazione da tempo

I carabinieri dell

SQUINZANO - I carabinieri della Stazione di Squinzano, durante un controllo del territorio, hanno arrestato Fabrizio Mangeli, di 49 anni, già agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti. E’ accusato di evasione. Da tempo era tenuto sotto osservazione per alcuni atteggiamenti anomali che avevano fatto insospettire i militari.

Sospetti rivelatesi fondati quando all’ennesimo controllo, il 49enne non è stato trovato in casa. A quel punto sono iniziate le ricerche e l’appostamento al di fuori dell’abitazione fino a quando Mangeli è rincasato.mangeli fabrizio1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A   quel punto è stato fermato dai carabinieri in flagranza di reato. E’ stato così accompagnato presso il carcere di Lecce su disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Estorsione ai bar e riciclaggio: oltre all'ex senatore, in manette militare salentino

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Notte di fuoco: distrutte quattro auto e danni a negozi. Immortalato un uomo

  • Arrivi da fuori regione: 20mila entro domenica, uno su tre dalla Lombardia

  • Rischio di focolaio in una Rssa: fatti 90 tamponi a operatori e anziani ospiti

Torna su
LeccePrima è in caricamento