Al momento del controllo non è in casa: di nuovo in carcere 49enne

Un uomo di Squinzano è finito dai domiciliari a Borgo San Nicola. I militari lo tenevano sotto osservazione da tempo

I carabinieri dell

SQUINZANO - I carabinieri della Stazione di Squinzano, durante un controllo del territorio, hanno arrestato Fabrizio Mangeli, di 49 anni, già agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti. E’ accusato di evasione. Da tempo era tenuto sotto osservazione per alcuni atteggiamenti anomali che avevano fatto insospettire i militari.

Sospetti rivelatesi fondati quando all’ennesimo controllo, il 49enne non è stato trovato in casa. A quel punto sono iniziate le ricerche e l’appostamento al di fuori dell’abitazione fino a quando Mangeli è rincasato.mangeli fabrizio1-2

A   quel punto è stato fermato dai carabinieri in flagranza di reato. E’ stato così accompagnato presso il carcere di Lecce su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • I pacchi? In casa della postina infedele. E il figlio scovato con la droga

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

Torna su
LeccePrima è in caricamento