Evade i domiciliari e minaccia suocero e convivente: ma finisce in carcere

Un 29enne di Lecce è stato trovato fuori casa, nonostante la misura restrittiva. In cella anche un 49enne di Nardò, detenuto dal 2012 per maltrattamenti in famiglia

Il carcere di Borgo San Nicola, a Lecce

LECCE – Evade i domiciliari e poi minaccia sia la convivente, che il suocero: finisce in manette. Marcello Impellizzeri, 29enne leccese sottoposto alla misura restrittiva, è stato arrestato nel pomeriggio di ieri dai carabinieri. I militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia del posto lo hanno infatti raggiunto, nel rione Salesiani, nell’abitazione in cui sta scontando la pena per ilIMPELLIZZERI MARCELLO,-2 reato di spaccio di stupefacenti.

Durante il controllo, però, il 29enne non era in casa: è stato rintracciato poco dopo, mentre rincasava assieme alla sorella. Ma alla vista dei carabinieri, Impellizzeri ha  mostrato segni di agitazione  e nervosismo. Ha minacciato di morte convivente e suocero, accusandoli di aver denunciato la sua evasione. E’ stato accompagnato in caserma e dichiarato in arresto per evasione.di gesu' antonio-3

Il pm di turno presso la Procura della Repubblica, Stefania Mininni, ha disposto il trasferimento nel carcere di Borgo San Nicola.  Nell’istituto penitenziario ci è finito anche Antonio Di Gesù, operaio 49enne di Nardò già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato infatti raggiunto dai carabinieri neretini, ieri, i quali gli hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Velletri, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali colpose nei confronti della consorte, cinque anni addietro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Insomma qusti politici non vogliono capire che i domiciliari e unapresa ingiro dovete cambiare questa legge.se vogliamo che le forse dell'ordine abiano più tempo per pensare ai cittadini onesti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Terribile impatto all'ingresso del Rauccio, due morti e quattro feriti

  • Cronaca

    Colto da malore mentre fa il bagno, muore annegato un uomo

  • Incidenti stradali

    Investito mentre attraversa la strada, 79enne muore dopo tre giorni

  • Cronaca

    Realizza su suolo comunale un parcheggio di 120 metri quadri, nei guai

I più letti della settimana

  • Terribile impatto all'ingresso del Rauccio, due morti e quattro feriti

  • Timbravano il badge e poi uscivano a fare spese o a giocare alle slot

  • Investito mentre attraversa, avvocato in Rianimazione con fratture

  • Feriti due ragazzi: tamponano nel buio una cavalla fuggita da un centro

  • Camion in retromarcia travolge anziano turista: morto sul colpo

  • Blocco delle telefonate in entrata, al posto del 118 diffusi numeri alternativi

Torna su
LeccePrima è in caricamento