Passa col rosso e sfugge con la droga ma i militari lo attendono a casa

Arrestato un 28enne di Nardò. A giugno provò una fuga spericolata nei vicoli del centro storico. Aveva con sé 8 grammi di cocaina

NARDO’ – In fuga spericolata nelle strette vie del centro storico per sottrarsi al controllo. Peccato per lui che alla fine i carabinieri, piuttosto che desistere, abbiano adottato una tattica diversa. Riconosciutolo, ma persolo di vista, hanno pensato bene di lasciar perdere ogni tentativo di agganciarlo di nuovo, con il rischio magari che venissero coinvolti anche pedoni, per attenderlo sotto casa.

E alla fine, sebbene non subito, per il neretino Giovanni Calignano, 28enne, è arrivato l’arresto. A lui, infatti, è stato attribuito il possesso di 8 grammi di cocaina (il motivo della fuga), di cui avrebbe tentato (invano) di disfarsi.

Il fermo risale a ieri pomeriggio e ora Calignano si trova ai domiciliari, ma la vicenda è ben più lontana nel tempo: risale, per la precisione, al 24 giugno.

Il giovane, dunque, è stato destinatario nelle scorse ore di una misura cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari, che fa seguito a un denuncia per i fatti avvenuti due mesi prima.

calignano giovanni-2Quel giorno il 28enne si trovava alla guida di una Fiat 500 nera e, dopo aver oltrepassato un semaforo incurante del rosso, una pattuglia dei carabinieri di Nardò, vista la scena, provò a fermarlo intimandogli l’alt. La risposta? Un’accelerata, e via.

L’inseguimento, a sirene spiegate, si protrasse per i vicoli del borgo antico. Seminati i militari con una guida spericolata, questi preferirono cambiare tragitto e arrivare sotto casa del giovane. E pochi minuti dopo, ecco spuntare la 500 nera. Calignano provò a fuggire a piedi, a quel punto, disfacendosi anche di un involucro, subito recuperato: dentro c’era lo stupefacente. Denunciato per quei fatti, ora è arrivato l’arresto. Risponde di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento