Picchia la moglie per anni, ma durante l’ultimo litigio scatta l’arresto

Un uomo fermato a Casarano, dai carabinieri, dopo le medicazioni in ospedale della vittima. A Matino, un 4enne si autodenuncia per evasione

Foto di repertorio.

CASARANO – Due arresti nel Casaranese, nelle ultime ore: uno per maltrattamenti fra le mura domestiche e l’altro, più “originale”, nei confronti di un individuo che si è costituito. La scorsa notte, nella cittadina del basso Salento, i carabinieri hanno fermato un uomo (di cui omettiamo il nome a tutela della vittima,), accusato di sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia aggravati, minacce e lesioni personali.

Nel corso del tempo, è stato infatti accusato di aver adottato un comportamento violento, per circa venti anni, nei confronti della moglie. Non soltanto le aggressioni, ma anche sopraffazione, denigrazioni e insulti. I fatti, peraltro, sarebbero avvenuti anche davanti agli occhi dei figli minori della coppia. A seguito dell’ultimo episodio di violenza, nella giornata di mercoledì, la donna è finita al pronto soccorso dell’ospedale “Francesco Ferrari” di Casarano, dove è stata medicata dal personale sanitario. Il marito è stato immediatamente arrestato e ristretto ai domiciliari, dopo le segnalazioni degli stessi operatori.

Nella vicina Matino, inoltre, i militari dell’Arma hanno arrestato Aldo Delle Castelle, un 47enne del luogo noto alle cronache locali per diversi episodi passati, sottoposto ai domiciliari. L’uomo ha contattato il 112, comunicando di essere evaso dall’abitazione e di volersi costituire. Rintracciato presso la stazione ferroviaria, è stato accompagnato nel carcere di Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

  • Droga e denaro a fiumi, i carabinieri fanno piazza pulita con tre arresti

Torna su
LeccePrima è in caricamento