Scatta perquisizione in casa: scovata la cocaina, una donna in manette

Una 45enne di Cursi in carcere con l’accusa di spaccio. Oltre alla droga, anche un bilancino e materiale per il confezionamento

Foto di repertorio.

CURSI – Davanti alla cocaina nascosta in casa e al bilancino, sono scattate le manette. Rosanna Stampete, una 45enne di Cursi, è stata infatti arrestata dai carabinieri della compagnia di Maglie in flagranza di reato. La donna risponderà dell’accusa di detenzione di droga finalizzata allo spaccio.

Durante la perquisizione in casa, infatti, è stata trovata in possesso di un involucro contenente 12,5 grammi di cocaina cristallizzata. Oltre allo stupefacente, immediatamente sequestrato, anche un bilancino e materiale vario per il confezionamento delle dosi.

Al termine del controllo, per la 45enne si sono aperte le porte del carcere di Borgo San Nicola, a Lecce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Minacce e proiettili a Parabita: lo Stato accanto ai commissari nelle elezioni

  • Cronaca

    "Violentò la figlia della convivente": condannato a 7 anni e 4 mesi

  • Attualità

    Reddito di cittadinanza, sono oltre 8 mila le domande accolte tra Lecce e provincia

  • Politica

    Esuberi e rischio licenziamenti in Sirti: i lavoratori si fermano per 4 ore

I più letti della settimana

  • Finisce con la Porsche nei campi: muore durante il ricovero giovane imprenditore

  • Accerchiata la masseria dello spaccio. E in una grotta, droga a volontà e un'arma

  • Troppo gravi le ferite, muore in ospedale 25enne ferito in un incidente stradale

  • Attendono il direttore, arrivano i carabinieri: banda colta sul fatto

  • Cocaina, materiale esplosivo e arma in cassaforte: arresti e denunce

  • Sorpassa due auto, poi il frontale con la terza: 30enne in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento