Cocaina pronta per la vendita scoperta dai cani antidroga: nei guai 28enne

Un ragazzo di Uggiano la Chiesa incastrato dai cani delle fiamme gialle. A Trepuzzi un 30enne trasferito in carcere: pagherà una multa di 36mila euro per ricettazione

Foto di repertorio.

UGGIANO LA CHIESA – Nuovo arresto per droga, nel Salento. I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Maglie,  assieme all’Unità cinofila della guardia di finanza di Lecce, hanno fermato in flagranza di reato Gianluca Toma, un 28enne di Uggiano la Chiesa, sottoposto a una perquisizione personale e domiciliare.

Il ragazzo è stato trovato in possesso di 21,50 grammi di cocaina e altre dosi, sei in tutto, per ulteriori 3,73 grammi. Assieme allo stupefacente, le forze dell’ordine hanno recuperato anche un bilancino di precisione. Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato ristretto ai domiciliari, presso la sua stessa abitazione, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce.

A Trepuzzi

A Trepuzzi, inoltre, i militari del posto hanno stretto le manette ai polsi di Marco Maggio, 30enne del luogo: dovrà scontare una pena di quattro anni e sei mesi di reclusione e pagare una multa di 36mila euro per ricettazione. Il reato è stato commesso nel 2015 a Torchiarolo.  L’arrestato è stato trasferito nel carcere di Borgo San Nicola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga ed estorsioni, maxi operazione della polizia: 72 ordinanze

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

  • Covid-19, chi rientra dalle zone colpite deve comunicarlo ai sanitari

Torna su
LeccePrima è in caricamento