Un etto di marijuana nascosto negli slip: arrestato un 19enne

Un ragazzo di Lecce fermato dai carabinieri a San Pietro Vernotico. Oltre alla droga, nei pantaloni, anche un bilancino

La caserma di San Pietro Vernotico (BrindisiReport)

SAN PIETRO VERNOTICO (Brindisi) – Un ragazzo leccese nei guai: è stato fermato nella giornata di ieri, a San Pietro Vernotico, perché trovato con lo stupefacente nascosto negli slip. Lorenzo Papaleo, un 19enne del capoluogo salentino, è stato arrestato dai carabinieri del comune brindisino in flagranza di reato.

Il ragazzo, con addosso 100 grammi di marijuana suddivisa in dosi, è stato sottoposto a una perquisizione. Oltre alla droga, aveva anche un bilancino elettronico di precisione, celato nella tasca dei pantaloni, il tutto sottoposto a sequestro.

Su disposizione dell'autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 19enne è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

  • Il giallo del piccolo Mauro: ascoltati per ore i genitori in una località segreta

Torna su
LeccePrima è in caricamento